Elisabetta Canalis dea dell’Oceano: bikini esagerato – Foto

Elisabetta Canalis torna negli USA e ammalia nuovamente i suoi followers con scatti a dir poco incredibili. Il bikini esagerato indossato nelle scorse ore la rende, a tutti gli effetti, una dea dell’Oceano.

Dopo un lungo periodo in Sardegna insieme al marito ed alla figlia, Elisabetta Canalis è da poche ore tornata negli Stati Uniti, nazione in cui vive abitualmente. L’ex velina non ha perso un attimo per tornare in spiaggia e, come documentato sul suo profilo Instagram ufficiale, per sfoggiare un altro dei suoi costumi esagerati. La Eli, tornata a The Pier, Manhattan Beach, già set dei suoi scatti, si è mostrata come una vera e propria dea dell’Oceano. Fan in delirio per uno scatto che non poteva passare inosservato…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🍊

Un post condiviso da Elisabetta Canalis (@littlecrumb_) in data:

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Diletta Leotta festeggia il compleanno: il decollete è in bella mostra – Foto

 Elisabetta Canalis e l’impegno contro l’uso delle pellicce: la battaglia prosegue

elisabetta canalis
Elisabetta Canalis (Instagram)

A distanza di quasi 10 anni dalla campagna a fianco del PETA “meglio nudi che in pelliccia”, Elisabetta Canalis è tornata alla carica contro l’utilizzo degli indumenti che sfruttano le pelli degli animali. In una lettera aperta inviata a Elle, così la showgirl sarda ha mostrato il suo punto di vista: “Perché sono a favore di questa battaglia? Semplice: non è possibile produrre pellicce in modo etico. In questa industria sono gli animali a soffrire, in manier aterribile. Ogni giacca di pelliccia viene rubata ad un essere vivente che ha trascorso una vita orribile in un’angusta gabbia di filo metallico prima di essere annegato, fulminato, gassato o scuoiato vivo. Oggi però c’è un altro motivo urgente per porre fine a questa barbarie: aiutare ad impedire le future pandemie. L’attuale crisi legata al COVID ha messo i riflettori sugli squallidi mercati di animali vivi. E questi mercati sono terreno fertile per l’innescarsi di malattie pericolose che possono saltare la barriera della specie”.

FORSE POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Nuova stretta del Governo: chiuse tutte le discoteche

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🏝

Un post condiviso da Elisabetta Canalis (@littlecrumb_) in data: