Avellino, tragico schianto in bici: in coma bambino di 9 anni

Avellino, bambino di 9 anni in coma ricoverato in prognosi riservata, dopo essersi schiantato contro un muro in bicicletta: trasferito all’ospedale di Napoli

Tragico incidente ad Avellino, dove un bambino di 9 anni è entrato in coma a seguito di un terribile schianto in bici. Il bimbo avrebbe perso il controllo della ruota posteriore, andando a sbattere rovinosamente contro un muro. Soccorso immediatamente, i sanitari lo hanno trasportato all’ospedale di Avellino e successivamente, con l’aggravarsi delle sue condizioni, all’ospedale di Napoli. Le sue condizioni restano gravi. Il piccolo – in coma in prognosi riservata –  stava percorrendo una zona vicina alla sua abitazione, quando ha perso il controllo della bicicletta. I primi a soccorrerlo sono stati i genitori, che hanno allertato i soccorsi intervenuti sul posto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Incidente a Modena, ragazza investita due volte: è grave

Avellino, lo schianto contro un muro in bici: in coma un bambino

ambulanza
ambulanza (gettyimages)

In coma un bambino di 9 anni ad Avellino. Il piccolo è rimasto gravemente ferito dopo aver violentemente urtato un muro con la sua bicicletta. Lo schianto è stato terrificante, il bimbo ha riportato un grave trauma cranico, che gli ha fatto perdere conoscenza. I genitori, che hanno assistito alla scena, si sono precipitati sul posto e hanno allertato i soccorsi. I sanitari del 118 hanno tentato di rianimare il bambino, e dopo le prime cure sul posto, lo hanno trasferito d’urgenza al pronto soccorso di Avellino. I medici, vista la gravità delle sue condizioni, dopo una prima stabilizzazione, hanno deciso per il trasferimento a Napoli. Adesso il bambino si trova all’ospedale Santobono di Napoli in coma in prognosi riservata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Tragico incidente in montagna: morta alpinista trentina