È morto Joe Ruby, aveva creato e prodotto Scooby Doo

È morto Joe Ruby, il padre di Scooby Doo e di tante altre serie animate. Aveva 87 anni e si è spento nella sua casa in California

Addio a Joe Ruby, il padre di Scooby Doo, il suo più grande successo tra le tantissime serie animate che aveva prodotto. Si è spento a 87 anni a nella sua casa di Westlake Village, in California. Ben Ruby, suo nipote, ha dato la notizia della sua scomparsa, dicendo che non aveva mai smesso di scrivere e creare, nonostante l’età avanzata.

Sicuramente Scooby Doo è stata la serie più conosciuta tra le varie create. Fu decisivo l’incontro con lo sceneggiatore Ken Spears con il quale nel 1969 creò l’alano più famoso al mondo, mascotte dei giovani investigatori.

Nel 2004 in cartone entrò nei Guinnes dei primati per essere la più longeva, con più numeri di episodi prodotti. Record poi ottenuto da I Simpson nel 2015.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il balayage è il must trend della moda capelli: il colore di Emma Marrone

Joe Ruby, tra ivari successi ci sono anche Superman, Alvin e Centurions

Joe Ruby cominciò a lavorare come animatore presso la Walt Disney per poi passare alla Hanna & Barbera, dove furono prodotte le storie dei ragazzi con il cane fifone. Ma Ryby non lavorò solo a questo successo.

Mister T, Alvin, Superman, Centurions, questi furono solo alcuni dei cartoni animati più conosciuti al mondo dove c’è stata la sua mano. Tra le varie la sua firma c’è anche per Turbo Teen, Thundarr the Barbarian e Fangface

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Meteo 28 agosto 2020: le previsioni per la giornata di oggi