Tifosi vanno al ritiro del Napoli: il navigatore li manda in un dirupo

Disavventura per alcuni tifosi azzurri che, volendo raggiungere il ritiro del Napoli a Castel di Sangro, seguono le indicazioni del navigatore che li manda in un dirupo.

Se lo ricorderanno a lungo un gruppo di tifosi del Napoli il ritiro a Castel di Sangro della squadra di Gattuso. Non tanto per le giocate dal vivo del nuovo acquisto Osimhen o per assistere alle prime uscite della truppa azzurra, quanto per una disavventura capitata in auto seguendo le indicazioni del navigatore. Alcuni supporters del Napoli, partiti dalla Campania per recarsi dove la squadra sta facendo il ritiro pre stagionale (a Castel di Sangro appunto, in provincia de L’Aquila), hanno seguito le indicazioni del navigatore che, però, li ha spediti nei pressi di un dirupo in una zona nelle montagne di Pettoranello del Molise. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Le ultime sul caso Messi Barcellona 

Vanno al ritiro del Napoli: il navigatore sbaglia, soccorsi in strada

Il gruppo di tifosi si sono ritrovati davanti a un dirupo in una strada a senso unico, tanto che si è reso necessario l’intervento dei carabinieri e dei vigili del fuoco di Isernia. Le squadre di soccorso, localizzati i tifosi, si sono recati sul posto e hanno trainato l’auto dispersa fino alla strada statale. Da qui poi è ripreso il viaggio dei supporters verso i loro beniamini.

Napoli, Osimhen in grande spolvero. Allan saluta

Ieri il Napoli è sceso in campo in un triangolare contro le rappresentative de L’Aquila e del Castel di Sangro. Grande protagonista il neo acquisto Osimhen che, nel match disputato, ha siglato 3 reti in appena 10 minuti. Nel frattempo dopo 5 anni di Napoli saluta Allan: il centrocampista raggiunge Ancelotti all’Everton.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Davide Moscardelli ha deciso: ritiro dal calcio giocato