Bruno Barbieri, 4 Hotel: arriva il “Cliente maleducato”

4 Hotel, la trasmissione condotta da Bruno Barbieri, torna con una nuova edizione, in cui i partecipanti saranno messi alla prova da un “Cliente maleducato”. Ecco come.

Bruno Barbieri sta per tornare con una nuova edizione della trasmissione 4 Hotel. La prima puntata di questa nuova edizione che porterà con sé anche alcune novità, andrà in onda il prossimo 1° settembre. Di lì in poi, ogni martedì su Sky o su Now tv vedremo sfidarsi gli albergatori di strutture situate in alcuni tra i più bei luoghi del bel Paese.

La Versilia, la Penisola Sorrentina, il Garda, il Chianti, le Marche, la Val Rendena in Trentino, Ruscia e Palermo, questo sarà l’itinerario che seguirà quest’anno la nuova edizione della produzione originale Sky, realizzata da Banijay Italia. Le puntate che vedremo sono state registrate prima del lockdown che ci ha interessati quest’anno.

4 Hotel: le tappe della nuova edizione del programma condotto da Bruno Barbieri

Bruno Barbieri, 4 Hotel
Bruno Barbieri, 4 Hotel (Screenshot)

Si parte dalla Versilia, tra Forte dei Marmi, Camaiore e Viareggio. Nella prima puntata vedremo Francesco, titolare dell’Hotel Esplanade di Viareggio, Giovanni, titolare dell’Hotel Bijou di Forte dei Marmi, Letizia, proprietaria del Relais Corte dei Rodeschi, nella parte più interna di Camaiore e Massimo, proprietario e gestore di Villa La Bianca, sempre a Camaiore.
Questa edizione sarà caratterizzata dalla presenza di un “Cliente maleducato“, che avrà il compito di mettere a dura prova la pazienza degli albergatori.

Invariata invece la formula della produzione, che prevede che i concorrenti trascorrano un giorno e una notte nei reciproci alberghi ed avranno modo di valutare insieme a Bruno Barbieri, l’accoglienza, lo stile, la pulizia, i servizi degli hotel e l’ospitalità di ciascun albergatore.

I voti andranno da 0 a 10 e verteranno su quattro categorie: location, camera, servizi, prezzo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Temptation Island, su Instagram spunta una nuova coppia in gara