Europa League, sarà Milan-Shamrock: si gioca il 17 settembre in Irlanda

La stagione del Milan partira in anticipo rispetto alle altre: il 17 c’è il preliminare di Europa League contro lo Shamrock, prima tre amichevoli

Europa League Milan Shamrock
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Stagione che sarà pieni di impegni per il Milan, almeno si spera. Sì, perché tutto dipenderà dai preliminari di Europa League. Sorteggiato oggi l’avversario dei rossoneri nel secondo preliminare a Nyon, che sarà lo Shamrock Rovers, squadra irlandese. Proprio in Irlanda si giocherà la partita unica il 17 settembre, due giorni prima della partenza della Serie A. Serviranno poi altre due vittorie, nel terzo turno preliminare e nel playoff, per accedere alla fase a gironi della competizione europea. Prima di arrivare alla sfida con gli irlandesi i rossoneri affronteranno alcune amichevoli di preparazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan-Tonali: accordo raggiunto, le cifre dell’intesa

Milan, tre amichevoli prima dell’impegno di Europa League: ecco le date e le avversarie

milan maldini rangnick
Bandiera Milan (Foto di jorono da Pixabay)

Il calciomercato aprirà le porte domani ed il Milan si prepara ad iniziare una stagione ricca d’impegni. Prima di arrivare alla partita del secondo turno di Europa League contro lo Shamrock Rovers, sorteggiato oggi a Nyon, i rossoneri affronteranno un trittico di amichevoli per preparare la stagione. La prima si giocherà a Milanello contro il Novara il prossimo 2 settembre alle 17. La seconda invece andrà in scena a San Siro alle 20.45 e l’avversario sarà il Monza di Galliani e Berlusconi, che per la prima volta torneranno nello stadio del Milan. Per l’ultima amichevole invece si tornerà a San Siro il 9 settembre e si giocherà contro il Vicenza alle 17. Un programma fitto per farsi trovare pronti in un match europeo sicuramente alla portata del Milan, ma sicuramente da non sottovalutare se si vorrà passare il turno e puntare alla fase a gironi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Messi Barcellona: rottura. Il giocatore si candida: “Datemi la 10”