Bari, uccide il fidanzato della ex: altri due feriti oltre la vittima

Un 26enne di Bitetto, in provincia di Bari, è stato ucciso dall’ex fidanzato della sua ragazza: ferite due persone

Omicidio passionale a Bitetto, Bari. Un pregiudicato ha ucciso a coltellate il fidanzato della sua ex, un 26enne residente a Bitetto. Nella colluttazione sono rimasti feriti anche la ragazza, una 22enne e il padre 50enne. L’aggressore, fermato dalla polizia subito dopo l’accaduto, si trova momentaneamente in stato di arresto. I capi di imputazione sono omicidio volontario e tentato duplice omicidio. I fatti sono avvenuti sotto l’abitazione della vittima, nel centro della cittadina. L’omicidio è avvenuto intorno alle 3.30 del mattino, le forze dell’ordine hanno arrestato il killer in fragranza di reato. Sulla dinamica esatta dei fatti, sta indagando il pm Savina Toscani

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Milano, esplosione in appartamento: feriti alcuni inquilini

Bari, ucciso l’ex della fidanzata: arrestato un pregiudicato

polizia scientifica
Polizia scientifica a lavoro (Foto Facebook)

Tragedia a Bari. Un 26enne di Bitetto, in provincia di Bari, è stato ucciso a coltellate dall’ex fidanzato della sua ragazza, a seguito di una furiosa lite per strada. I fatti sono accaduti intorno alle 3 di notte, gli uomini delle forze dell’ordine locali hanno colto l’assassino in fragranza di reato. Nella colluttazione sono rimasti feriti – non in pericolo di vita –  anche la ragazza e il padre. I due si trovano adesso all’ospedale di Venere e di Carbonara e al San Paolo. L’omicida è un pregiudicato, e avrebbe ucciso il ragazzo dopo una violenta lite scatenatasi sotto casa della vittima. I carabinieri stanno indagando sulle dinamiche. Le accuse sono di omicidio volontario e duplice tentato omicidio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE Funerale Willy Monteiro, c’è anche il Premier Conte:Ora fare giustizia