Musica ai fornelli: 5 canzoni da mettere nella playlist mentre si cucina

La musica anche e soprattutto in cucina: le 5 canzoni da mettere nella vostra playlist quando siete ai fornelli di casa.

playlist canzoni cucina
Cuffie colorate per ascolta la playlist mentre si cucina (Fonte Facebook)

Molti pensano che la musica debba essere ascoltata solo in viaggio o nei momenti di puro relax. Non è così. Anzitutto ognuno “chi sceglie da sé fa per tre”. E con questo intendiamo dire che chiunque di noi, giustamente, può scegliere in quali momenti della giornata o della notte ascoltare un po’ di sana musica.

Resta il fatto che, spesso e volentieri, siamo condizionati da ciò sentiamo intorno a noi. Uno di questi ragionamenti viene fatto anche sulla musica: dove e quando sentirla. Un posto che, in modo sbagliato, viene lasciato spesso in disparte è proprio la nostra casa. Prendiamolo in esame accostandolo alla musica. Quest’ultima può entrare in gioco quando, ad esempio, ci dobbiamo mettere ai fornelli e “tirar fuori” dei deliziosi piatti per i nostri amici, invitati a cena.

Quale modo migliore per farsi ispirare se non quello di mettere un po’ di musica di sottofondo e lasciarsi trasportare dalla magia del suono e dagli odori degli alimenti? La musica, prima di “sedersi a tavola” e gustare un ottimo piatto fatto in casa, può fare davvero la differenza. Ed ecco le 5 canzoni da mettere nella vostra playlist per sfornare il vostro gioiello culinario.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Playlist: 4 canzoni italiane (del presente e passato) da ascoltare per rilassarsi

Alziamo il volume ai fornelli: le 5 canzoni per la vostra playlist da cucina

playlist canzoni cucina
Una ragazza mentre ascolta la sua playlist a casa (Fonte Facebook)

Siamo pronti per elencarvi, di seguito, le 5 canzoni che faranno al caso vostro mentre sarete concentrati ai fornelli di casa per sfornare, come poc’anzi detto, il vostro gioiello culinario. Mani sui fornelli, orecchie sul suono della musica.

Con le mani – Zucchero

Musica ad alto volume, mani ai fornelli, verdure al vostro fianco, per un piatto vegetariano “sprint” la canzone da scegliere è il successo di Zucchero datato 1987: Con le mani. Ascoltatelo in tutta la sua potenza.

Bollicine – Vasco Rossi

Il secondo brano è più che frizzante. Quando l’ispirazione è “bollente” allora è il momento di aggiungere un po’ di Bollicine come musica da accompagno. Successo di Vasco Rossi, che riprende anche il nome dell’album, datato 1983.

Beautiful Day – U2

Basta canzoni italiane (per ora). È il momento di passare a un pezzo straniero per alzarsi la mattina, trovare il sole (magari in estate) e dare libero sfogo alla vostra fantasia per preparare uno strepitoso verso l’ora di cena: invitate i vostri amici e preparate la vostra specialità col sole in faccia perché potrebbe essere un Beautiful Day. Pezzo storico degli U2 uscito agli inizi del terzo millennio: anno 2000!

Singin’ in the Rain – Arthur Freed & Nacio Her Brown

Fuori piove e non trovate l’ispirazione per cucinare niente di buono? Provate a mettere una canzone che parla di pioggia con allegria e leggerezza: Singin’ in the Rain, successo senza tempo datato 1929 con testo di Arthur Freed e melodia di Nacio Her Brown. Resa famosa per l’interpretazione di Gene Kelly nell’omonimo film.

The Final Countdown – Europe

E quando sarete pronti per dare il tocco finale, per rendere tutto più succulente, datevi solo cinque minuti di tempo. Provate a mettervi alla prova per superare i vostri limiti ai fornelli. Sarà ora di partire con The Final Countdown poco prima che i vostri amici citofoneranno per entrare e assaggiare le vostre pietanze. Altro successo rock senza tempo, degli Europe, datato 1986, anni d’oro per la musica internazionale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Musica in viaggio: 5 canzoni da mettere nella vostra playlist