John Travolta ancora in lutto, un’altra perdita per l’attore

John Travolta vive ancora un brutto momento in questo 2020. Dopo la perdita della moglie in estate piange un altro familiare

(Photo by Pascal Le Segretain/Getty Images)

Non c’è pace in questo anno funesto per John Travolta. Il famosissimo attore ha già dovuto affrontare la terribile perdita della moglie, Kelly Preston, che nella scorsa estate se ne è andata, giovanissima, lacerata da un orribile cancro.

Era stato lo stesso attore ad annunciare la triste notizia sui social spiegando anche che dopo questo episodio che aveva sconvolto la sua vita si sarebbe preso un periodo di tempo lontano dai riflettori per dedicarsi, come è giusto che sia, alla sua famiglia ed in particolare ai loro figli: Ella, ventenne e Benjamin, di nove anni. Travolta e la moglie avevano avuto anche un terzo figlio, Jett, morto tragicamente nel 2009 all’età di 16 anni.

Due lutti non facili per l’attore che solo la scorsa settimana ha ricordato quello che sarebbe stato il 58esimo compleanno della moglie. Per lei un dolce pensiero su Instagram: “Buon compleanno tesoro! Ho trovato questa foto del matrimonio di mia madre e mio padre. È stato bello vedere il nostro accanto al loro. Tutto il mio amore, John…”.

E oggi, per Travolta, è ancora un momento di dolore, per un’altra perdita.

LEGGI ANCHE –> Francesco Monte si dispera: che delusione a Sanremo Giovani

John Travolta ancora in lutto, addio al nipote

John Travolta
Getty Images

L’amato attore di Hollywood si scontra ancora con il fato cattivo e piange ancora un componente della sua famiglia. Ancora un lutto in questo 2020 che ha portato via, dopo la moglie, Kelly Preston, Sam Travolta, nipote di John.

Una notizia arrivata nelle ultime ore da Los Angeles che parla della morte del figlio del fratello maggiore dell’attore, Sam Sr. Il nipote di Travolta era, come la moglie morta solo 10 settimane fa, giovane. 52 anni e un infarto improvviso che lo ha portato via. Secondo le fonti locali il decesso di Sam sarebbe avvenuto a fine settembre ma la famiglia avrebbe reso pubblica la notizia solo ora.

Sam, nipote di John Travolta, sceneggiatore di professione, sarebbe morto nella sua casa a Mount Horeb, nel Wisconsin. Era molto legato a suo zio e tempo fa aveva dichiarato che l’attore gli inviava ogni mese un’’indennità di 1500 euro.

John Travolta,
John Travolta, Halle Berry, Hugh Jackman e Don Cheadle, alla prima di “Codice: Swordfish” a Los Angeles, il 4 giugno 2001 (Getty Images)

Nel 2015, inoltre, era balzato agli onori della cronaca per aver reso nota la sua volontà di allontanarsi da Scientology, la chiesa a cui i suoi zii sono molto devoti.

LEGGI ANCHE –> Netflix prepara una serie su Lele Mora: lo interpreta una star di Hollywood