Raz Degan volano le critiche su Facebook: “Ma che stai a dì?”

L’ex modello israeliano, Raz Degan ha riscontrato numerose critiche sui social network, su un argomento attuale: “Cosa combini!”

raz degan
Raz Degan (Getty Image)

La vicenda coronavirus in Italia sta diventando critica ogni giorno che passa. I dati sui nuovi contagi in Italia preoccupano non poco la popolazione, che è tornata vittima di sensazioni di panico e paura, dopo la “primavera nera”. Si discute sulla questione relativa alla contrazione della malattia, che preoccupa maggiormente la popolazione, la quale attraverso medìa e telegiornali apprende un quadro clinico abbastanza disperato.

Persino i personaggi Vip del mondo dello spettacolo non si son fatti scivolare la questione addosso, soprattutto da un punto di vista emotivo, che non prevede differenze di classe. L’attitudine subdola del virus non ha lasciato in balìa dell’indifferenza quasi nessuno, nanche l’ex ballerino israeliano, da un pò di tempo fuori dai riflettori del Gossip.

Parliamo senz’altro di Raz Degan, l’ex compagno di Paola Barale, la cui candidatura è subentrata nel “calderone” dello spettacolo, solo in un secondo momento e grazie all’accostamento all’ex valletta di Mike Buongiorno. Il silenzio è ormai da anni a far da padrone alla sua avvenenza, ma mai come stavolta sembra tornato in auge.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—> Non ha la mascherina, arrestata

Il post di Facebook che “crocifigge” Raz Degan

Coronavirus
Test Coronavirus (gettyimages)

Sembra che l’attore protagonista di origini israeliane, Raz Degan abbia scavalcato la penombra del “dietro le quinte” per un gesto che non è stato preso di buon gusto dai follower di Facebook. Il famoso ballerino ha fatto la sua ultima apparizione su Instagram, dove insieme ad un gruppo di amici “santoni” denunciava la situazione emergenziale, legata al coronavirus.

Dopo altri due mesi di buio assoluto, i medìa hanno tirato in ballo il suo nome e hanno “gridato” allo “scandalo” fake news sul suo conto. Raz Degan infatti si è reso protagonista di una pubblicazione di un post sul suo profilo Facebook, che metteva in discussione l’efficacia del test sierologico.

Il post di Raz Degan sul social recitava: “Se risultate positivi al Covid-19, chiedete piuttosto a quale dei 7 coronavirus si riferiscano?! Non fatevi prendere in giro che i virus mutano”. Una vera e propria “gaffe” mediatica, che ha riservato diverse disapprovazioni tra i follower.

LEGGI ANCHE —–> Sgarbi sfida il Premier Conte: la sua città non rispetta il nuovo DPCM

Getty Images

Questi ultimi hanno manifestato l’inaspettato negazionismo di Raz Degan, su un tema molto delicato come quello che stiamo attraversando. Vola dunque parola di troppo nei suoi confronti, che non è affatto passata inosservata ai social medìa: “Cosa combini?!; Ma che stai a dì?!”