Selvaggia Roma, racconto choc sul passato: “Eravamo in trappola”

Selvaggia Roma racconta un triste e doloroso momento del suo passato al Grande Fratello Vip, non trattiene le lacrime mentre parla della sua infanzia

Gf Vip Selvaggia Roma
Gf Vip Selvaggia Roma (Foto dal web)

Selvaggia Roma continua a far parlare di sé, dopo aver varcato la famosa porta rossa del Grande Fratello Vip non è mai passata inosservata.

La Roma ha portato un po’ di scompiglio nella casa più spiata d’Italia. Non appena è arrivata in casa ha subito sganciato due grosse bombe. A detta sua ci sarebbero stati dei baci sia con Pierpaolo Pretelli che con Enock Barwuah. Entrambi i gieffini hanno però smentito le rivelazioni della Roma.

Al Grande Fratello Vip l’influencer si è anche resa protagonista di un’accesa discussione con Elisabetta Gregoraci. Selvaggia è infatti convinta che la soubrette abbia solo preso in giro Pierpaolo Pretelli nella casa per attirare l’attenzione dei telespettatori.

Pian piano Selvaggia Roma inizia però a farci conoscere nella casa più spiata d’Italia, ieri si è lasciata sfuggire una dolorosa confessione sul suo passato. La gieffina ha parlato dei suoi genitori, la madre è italiana il padre invece è tunisino. Il suo vero nome è  Sabrina Haddaji.

LEGGI ANCHE >>> Gf Vip, Gregoraci si scaglia contro Selvaggia: “Ma chi sei tu?”- VIDEO

Selvaggia Roma si sente in colpa nei confronti della madre, ecco cosa ha detto al Gf Vip

lacrime Selvaggia Roma
lacrime Selvaggia Roma (Foto dal web)

Selvaggia Roma ieri al Grande Fratello Vip ha raccontato che la madre dopo la rottura con suo padre non si è più rifatta una vita. A detta sua si è sempre dedicata a lei, non pensava a trovare un nuovo compagno, ha poi aggiunto che ha passato cose terribili.

La gieffina ha svelato che mentre erano a Tunisi la madre voleva riportarla in Italia, all’inizio però non ci riusciva. Selvaggia era molto piccola, aveva quattro anni e vedeva la madre piangere tutte le notti. Ha poi aggiunto: “Quando vai in questi paesi la donna non conta nulla. Eravamo in trappola, non poteva tornare insieme a sua figlia in Italia.”

Selvaggia Roma ha fatto sapere che la madre non l’ha mai incolpata per ciò che ha dovuto affrontare, lei però si sente in colpa. Nella casa più spiata d’Italia ha raccontato di aver fatto del male alla madre, c’è stato un momento che era impazzita e l’ha abbandonata. Urlando le disse che se ne andava perché si era rotta, ha poi concluso dicendo che ricorda ancora il suo straziante sguardo alla porta.

LEGGI ANCHE >>> Selvaggia Roma, dopo Pierpaolo ci sarebbe Enok… ma lui è fidanzato