Zuppa depurativa a base di lenticchie: la ricetta sana e genuina

Ecco una ricetta deliziosa di una zuppa depurativa a base di lenticchie che permetterà di purificarvi dopo le grandi abbuffate

lenticchie per zuppa depurativa
Foto di Sandra Vélez da Pixabay

Le feste natalizie sono giunte quasi al termine. Nonostante sia stato un Natale diverso e particolare per tutti, non si è rinunciato a cucinare piatti saporiti e ricchi di calorie. Tra dolci e ricette salate, il nostro organismo ne ha risentito, facendoci sentire un po’ gonfi.

E allora ecco una ricetta depurativa a base di lenticchie che ci permetterà di purificarci e sentirci più leggeri. Una ricetta semplice da eseguire con ingredienti salutari: scopriamoli insieme!

Ingredienti

  • 300 gr lenticchie rosse
  • 3 cucchiaini di curcuma
  • 30 gr di zenzero grattugiato
  • misto verdure (carota, sedano, cipolla)
  • 1 lt di acqua
  • 2 pelati
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.

Il procedimento per una zuppa sana e depurativa

zuppa depurativa di lenticchie
Foto di FoodieFactor da Pixabay

Per preparare un’ottima zuppa di lenticchie iniziate con mettere in ammollo le lenticchie rosse per un paio d’ore. Trascorso il tempo di ammollo, mettete in una pentola capiente l’acqua, le verdure pulite e fate cuocere per circa trenta minuti.

Non appena il brodo è pronto, prendete un’altra pentola e fate soffriggere leggermente uno spicchio d’aglio con un filo di olio evo dopodiché aggiungete le lenticchie rosse con i pelati. Lasciate insaporire qualche minuto, togliete l’aglio e versate il brodo.

Fate cuocere per il tempo necessario alla cottura delle lenticchie. A due minuti dal termine, unite lo zenzero grattugiato e la curcuma. Mescolate e portate a termine la cottura. A questo punto, trasferite il tutto in un mixer e frullate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Ora, non vi resta che preparare le porzioni e servire la zuppa. Un vero toccasana per il benessere intestinale e di tutto l’organismo. Se volete potete accompagnare la zuppa con dei crostini di pane tostato per dargli una nota piacevole e croccante.