Unomattina, il messaggio dei conduttori commuove: spettatori in lacrime

La puntata odierna di Unomattina si è conclusa con un messaggio da parte dei conduttori che ha commesso i telespettatori della trasmissione

Monica Giandotti Marco Frittella Unomattina
I conduttori di Unomattina Monica Giandotti e Marco Frittella (fonte: Instagram)

Puntata dedicata al caso di Denise Pipitone quella di Unomattina andata in onda oggi. Monica Giandotti e Marco Frittella hanno ospitato, collegato da remoto, l’avvocato di Piera Maggio, Giacomo Frazzitta. Si era saputo già da ieri, ma il legale lo ha nuovamente confermato: Olesya Rostova non è la bambina scomparsa 17 anni fa da Mazara Del Vallo. Il suo gruppo sanguigno e quello della piccola Denise non corrispondono. Dopo un piccolo barlume di speranza, di nuovo il buio sulla comunità di Mazara, che continua a coltivare ancora l’idea che Denise sia viva da qualche parte nel mondo e alla ricerca di sua mamma.

L’avvocato Frazzitta ha espresso ancora una volta perplessità su come in Russia sia stata trattata la vicenda. Ieri sera, il conduttore della trasmissione “Lasciateli parlare”, in onda sul primo canale della Repubblica Federale e in cui è intervenuta Olesya, si è esposto sui social per scusarsi con la comunità italiana. Secondo Frazzitta, è stato l’ennesimo modo per cavalcare l’onda mediatica sollevata dalla storia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Denise Pipitone, la ricostruzione della puntata: dall’ipnosi al verdetto

I conduttori di Unomattina commuovono il pubblico

Denise ed Olesya a confronto
Denise ed Olesya a confronto (collage screen)

Dopo aver a lungo affrontato la vicenda, Monica Giandotti e Marco Frittella hanno lanciato un messaggio prima di congedarsi dal pubblico. Rivolgendosi alla comunità di Mazara del Vallo e alla famiglia di Denise Pipitone, hanno mandato loro un forte abbraccio. La commozione è stata tanta.

Presente in studio anche la psicologa Maria Rita Parsi che ha spiegato come Piera Maggio e Olesya Rostova possano in qualche modo continuare la loro conoscenza provando a compensarsi a vicenda. La prima è infatti alla ricerca della figlia, la seconda, invece, cerca la madre. Sperando che ci possa essere un lieto fine per entrambe.