Girelle vari gusti & uova ripiene

Questi sono antipasti sfiziosi ma le girelle potete usarle anche come secondo se una sera non avete particolarmente tempo o voglia o idee 😀

Possiamo definirle ricette svuota-frigo perchè occorrono pochi ingredienti che possono anche esservi avanzati!

GIRELLE VARI GUSTI

  • pane bianco per tramezzini
  • polpa di granchio
  • tonno
  • rosso d’uovo sodo
  • maionese
  • spinaci
  • mozzarella
  • burro
  • sale & pepe

Prendete il pane bianco per tramezzini e disponetene una fetta intera su un tagliere, po0satevi sopra un foglio di carta da forno e con un mattarello appiattitele, il pane deve essere compatto e sottile per poterlo arrotolare.

Preparate i ripieni ora:

prendete la polpa di granchio e frullatela con un cucchiaino di maionese, sale e pepe.

Disponetela con un cucchiaio sulla vostra fetta di pane “stirata”.

per il secondo ripieno vi occorrono almeno 3 uova sode da cui estraete il rosso e lo frullate col tonno sgocciolato e la maionese. Disponete anche questo sul pane.

Per gli spinaci invece versalteli in una padellina con del burro e rosolateli per poco aggiungete la mozzarella e rendela filante. Lasciate riposare, quando si sfredda versate nell’altra fetta di pane.

Arrotolate le vostre fette di pane, fermate con uno stecchino e riponete in frigo. Dopo una mezz’oretta affettale a rondelle che alternete su un piatto da portata!

UOVA RIPIENE

  • tonno sgocciolato
  • maionese
  • rossi d’uovo sodi
  • prezzemolo
  • sale
  • olive nere

Fate rassodare in acqua bollente, fate raffreddare e poi dividetele a meta. In un salatiere mettete il tonno sgocciolato, i rossi sodi che avete estratto dalle uova tagliate a metà, un po’ di maionese, un pizzico si sale e poco prezzemolo sminuzzato. Passate col frullatore ad immersione.

Con un cucchiaino prendete un po’ di ripeno e riempite i buchi nelle metà delle uova sode.

Tagliate le olive a rondelline e decorate le vostre uova.

Il resto delle olive nere potete condirle con un filo d’olio, origano passato al mortaio, e aglio crudo tritato fine. Un pizzico di sale et voilà!

Liquore alle fragole

Ingredienti per 1 litro di alcool a 90°

– 1 Kg di fragole

– 1 Kg di zucchero

– 1/2 litro d’acqua

Preparazione:

Lavate le fragole con cura, eliminate la parte verde, quindi raccoglietele in una ciotola e schiacciatele fino a ridurle in poltiglia.

Per la macerazione con l’alcol vi serve un barattolo a chiusura ermetica abbastanza capiente (in alternativa dividete la polpa di fragole in più barattoli, tenendo presente che poi dovrete aggiungere anche lo sciroppo di acqua e zucchero). Aggiungete l’alcol a 90 gradi, chiudete il barattolo e lasciate in infusione per 10 giorni almeno.

Trascorsi questi giorni potete aggiungere lo zucchero. Scioglietelo in una casseruola a fuoco dolce con mezzo litro di acqua circa, mescolandolo in continuazione. Quanda sarà tutto sciolto spegnete e fate raffreddare.

Aggiungete lo sciroppo di acqua e zucchero direttamente nel recipiente con l’alcol e le fragole, mescolate bene e richiudete ermeticamente il barattolo.

Lasciate in infusione per altri 20 giorni e ricordatevi di agitare il barattolo almeno una volta al giorno.

Trascorso il secondo periodo di infusione, il liquore alle fragole è pronto. Filtratelo attraverso una garza per eliminare la poltiglia di fragole rimasta solida, e infine imbottigliate.

Tisana Eenergizzante

Ingredienti della tisana energizzante:
– Menta
– Ribes nero
– Timo
– Salvia
– Finocchio
– Echinacea

Mescolate tutti gli ingredienti della tisana energizzante in parti uguali o a seconda dei vostri gusti.

Mettete in infusione due cucchiaini di miscela in una tazza di acqua bollente per circa cinque minuti.
Questa tisana aiuta a trovare l’ energia per affrontare la giornata. E’ preferibile, quindi, assumerne una tazza ogni mattina.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here