Serie B: rinviate ben quattro partite, anche Brescia – Torino

Il maltempo che ha colpito e sta continuando a colpire l’Italia tutta sta facendo saltare tantissime partite sia di serie A che relativamente al campionato cadetto. L’ultimo match saltato è quello tra Brescia e Torino, che si sarebbe dovuto giocare domani pomeriggio alle ore 15 allo stadio Rigamonti.

L’ondata di gelo polare purtroppo non ha dato alcuna tregua e pertanto è arrivata la decisione più prevedibile. La motivazione del rinvio non risiederebbe peraltro nelle condizioni del terreno di gioco bensì nei rischi legati alla salute degli spettatori, l’obiettivo infatti è quello di evitare pericoli di danni alle persone

Poco fa è arrivato un comunicato dalla società granata che ha ufficializzato il rinvio della gara attraverso il proprio sito web:”Il Torino Football Club comunica che la gara Brescia-Torino, in programma domani alle ore 15.00, è stata rinviata a data da destinarsi a causa dell’inagibilità dello stadio Rigamonti”.

Questa mattina c’è stato il sopralluogo del Gos, il gruppo collegiale operativo ordinario, composto dagli esponenti di Questura, Comune, Vigili del fuoco e Brescia Calcio e dopo un consulto si è reputato opportuno rinviare l’incontro, che a questo punto potrebbe essere recuperato sabato 25 Febbraio anche se ancora non c’è nulla di definitivo.

Brescia-Torino non è l’unica partita a saltare di questo turno di Serie B, perchè altre tre partite della 26ª giornata sono state rinviate per maltempo, si tratta di Gubbio-Modena, Pescara-Reggina e Sassuolo-Ascoli.

A questo punto è chiaro che occorre riprendere le discussioni circa la necessità di trovare delle soluzioni per evitare che accadano cose come queste, che oltre a creare disagi per i tifosi, spezzettano il campionato rendendo problematico organizzare i recuperi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here