Raikkonen e la Lotus F1 “volano” nella sessione mattutina dei test invernali di Jerez

Kimi Raikkonen ha più volte dichiarato negli scorsi giorni di essere molto ambizioso per la prossima stagione 2012 di F1 ma al tempo stesso ha chiarito che l’obiettivo non è il titolo mondiale. Da questo si è capito che la Lotus Renault F1 non sarebbe stata molto competitiva.

Ma visti i risultati che sono stati raggiunti dal pilota finlandese proprio oggi nei test invernali a Jerez non sembra proprio che Raikkonen partirà svantaggiato. Possiamo dare il merito al puro caso se il pilota finlandese è stato il più veloce della mattinata con il tempo di 1’19 secondi e 670 millesimi?

Certo, si tratta di test che hanno ben poca importanza ai fini del campionato stesso anche perché ad esempio la Mercedes ha disputato alcuni giri con la vettura del 2011 anche se opportunamente modificata. Non si può certo dire che l’ordine della classifica che vedete in fondo a questo articolo sia indicativo delle prestazioni generali che dovremo aspettarci nel prossimo Campionato mondiale.

Infatti, Raikkonen ha dominato le prove con la sua Lotus Renault, Di Resta si è classificato secondo a circa 1 decimo dal pilota finlandese grazie alla sua Force India. Al terzo posto si è classificato Nico Rosberg con una monoposto già collaudata. Al quarto posto troviamo la Toro Rosso di Daniel Ricciardo.

Molto negativo il tempo ottenuto da Felipe Massa con la Ferrari: il suo miglior tempo è di oltre tre secondi più lento di quello ottenuto dal suo ex compagno di squadra Kimi Raikkonen.

Ordine di arrivo delle prove mattutine:

1. Kimi Raikkonen (Lotus-Renault) – 1’19”670 (50 giri)
2. Paul di Resta (Force India-Mercedes) – 1’19”772 (52 giri)
3. Nico Rosberg (Mercedes) – 1’20”219 (56 giri)
4. Daniel Ricciardo (Toro Rosso-Ferrari) – 1’20”694 (40 giri)
5. Mark Webber (Red Bull-Renault) – 1’21”474 (8 giri)
6. Kamui Kobayashi (Sauber-Ferrari) – 1’21”534 (29 giri)
7. Jenson Button (McLaren-Mercedes) – 1’22”402 (22 giri)
8. Felipe Massa (Ferrari) – 1’23”056 (51 giri)
9. Heikki Kovalainen (Caterham-Renault) -1’23”178 (32 giri)
10. Pastor Maldonado (Williams-Renault) – 1’23”371 (23 giri)