Il Sesso? Per gli italiani è a quattro ruote

Gli italiani popolo di sportivi. Anche nel sesso. Nel Belpaese piace soprattutto quello a quattro ruote. Per l’80% degli italiani l’auto, infatti, è la location ideale, meglio delle tradizionali quattro mura domestiche e delle classiche lenzuola.

Lo rivela uno studio del Centro Studi e Documentazione dell’assicurazione online Direct Line. Sarà perché in auto ci si sente un po’ a casa  o perché per la maggior parte degli italiani l’auto è una vera e propria casa, resta il fatto che la maggior parte degli italiani, all’idea di abbassare il sedile anteriore, non si imbarazza affatto. Tutt’altro. Meglio in auto che in macchina, dunque. L’idea piace soprattutto agli uomini: il 93% degli intervistati è favorevole. Più timide sono invece le donne : il 67% del campione dice sì all’auto per i momenti d’intimità.

Il 20% invece non si ritiene così sportivo, mentre il 13% non ama la trasgressione delle quattro ruote e preferisce le classiche lenzuola. Le parti dell’auto preferite variano invece a seconda dell’età: gli under 25 preferiscono i sedili posteriori (42%), i 35-45enni quelli anteriori (44%), mentre tra i 25 ai 35 anni va forte il cofano dell’auto.

Ma non solo. Lo studio di Direct Line disegna anche la mappa geografica delle preferenze: ai cagliaritani piacciono i sedili anteriori, ai milanesi e torinesi quelli posteriori; i fiorentini sono i meno inibiti e  preferiscono l’aria aperta, mentre i bresciani, più timidi, preferiscono l’abitacolo e i romani, i più eccentrici, amano esibirsi nel centro storico. I più restii all’amore a quattro ruote sono i palermitani. Per loro il tradizionale letto rimane di gran lunga preferibile al sedile dell’auto.