Andy Rubin: “Nel 2012 raddoppieremo le vendite di tablet Android”

Al Mobile World Congress 2012 Andy Rubin ha presentato alcuni interessanti dati relativi alla diffusione di Android: sono ben 850.000 le attivazioni giornaliere del robottino verde ma quelle dei tablet sono di gran lunga inferiori a quelle degli smartphone.

Infatti, dei 300 milioni di dispositivi Android presenti in tutto il mondo solo 12 milioni sono tablet. Un dato che dovrebbe indurre a riflettere. Lo stesso Andy Rubin (il creatore del s. o. Android) ha parlato di una cifra che anche se non insignificante è comunque inferiore alle cifre necessarie per vincere in questo particolare settore.

Secondo il fondatore di Android, nel 2012 il numero di vendite raddoppierà e il robottino verde si assicurerà il dominio del settore dei tablet. Tutto sommato nel 2011 è comparso il Motorola Xoom con Android 3.0 Honeycomb e si è visto subito che il paragone con il rivale Apple iPad 2 non è stato retto. Nessun tablet ha avuto un successo così straordinario ad eccezione di Amazon Kindle Fire (che tra l’altro non figura in questi 12 milioni di dispositivi presenti sul mercato).

Secondo Rubin, Android con la versione 4.0 Ice Cream Sandwich è diventata una piattaforma unica e questo è un vantaggio per tutti gli sviluppatori che non dovranno più produrre applicazioni per smartphone o per tablet (questo è stato uno dei principali problemi di Android 3.0 Honeycomb).

Comunque, mentre Apple è riuscita a piazzare sul mercato 50 milioni di iPad (di cui 15 milioni sono stati venduti nell’ultimo trimestre dello scorso anno), Android è riuscita a piazzare sul mercato solo 12 milioni di tablet. La sfida è sicuramente molto ambiziosa per Google.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here