Inter, per l’anno prossimo si prepara un grande esodo

La stagione dell’Inter sta andando molto male e il tecnico Ranieri appare sempre più in bilico. Ancora non si sa se riuscirà a terminare la sua stagione sulla panchina nerazzurra, di sicuro per provare a salvarsi dovrà battere il Catania nel prossimo turno di campionato e poi superare il Marsiglia in Champion’s League passando il turno.

In ogni caso, a Giugno l’allenatore dell’Inter sarà un altro, ma non sarà l’unico cambiamento che verrà messo in atto dalla dirigenza interista. Ci sarà infatti anche una rivoluzione per quanto riguarda la rosa nerazzurra e saranno molti i giocatori a partire.

Vediamo anzitutto chi potrebbero essere i giocatori confermati.

In difesa sicuramente Andrea Ranocchia, nonostante qualche prestazione deludente nell’ultimo periodo. Accanto a lui dovrebbero essere confermati anche Lucio e Samuel, che diventando un anno più grandi probabilmente ruoteranno e giocheranno meno partite del solito. Ad aggiungersi al reparto difensivo ci sarà il neo acquisto Juan Jesus, che ancora non ha avuto modo di essere valutato ma potrebbe trovare spazio fino al termine di questa stagione. Altri confermati dovrebbero essere ZanettiCambiasso, Guarin, Nagatomo, Faraoni, Alvarez, Obi, Castellazzi e Pazzini.

Chi invece rischia il posto è Dejan Stankovic così come Forlan, entrambi vengono da lunghi infortuni e dovranno dimostrare di essere ancora all’altezza di vestire la maglia nerazzurra.

Altri giocatori in forte dubbio di riconferma sono i giovani Castaignos, Coutinho ma anche Chivu e lo stesso Julio Cesar.

Qualora arrivassero offerte decenti, tali giocatori potrebbero essere sacrificati. Nel caso del portiere, tra l’altro, c’è sempre pronto Viviano. In partenza anche Sneijder Maicon per i quali si aspettano buone offerte.

Certi di partire anche Cordoba, Zarate e Palombo.

C’è da rifondare in casa Inter, forse questa rivoluzione andava fatta molto prima, ma, come si dice, meglio tardi che mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *