Red Bull: Vettel e Webber sono impazienti di correre!

Siamo ormai arrivati alla settimana che sancisce il debutto del Campionato Mondiale di Formula 1 del 2012 e la tensione sale per tutti quei piloto che sanno di dover dimostrare qualcosa in più degli altri. Tra questi troviamo i due piloti della Red Bull che pur con motivazioni diverse hanno tutto l’interesse di vincere il Mondiale.

Sebastian Vettel ha stabilito dei record impressionanti nelle scorse due stagioni e se la sua monoposto sarà veloce come quella dell’anno scorso non ci saranno problemi ad effettuare il tris. Il suo compagno di squadra Mark Webber, invece, vuole dimostrare di essere ancora un gran pilota, dopo una stagione deludente e con la consapevolezza che il suo posto è ambito da tanti piloti (sia del vivaio Red Bull che di altre scuderie).

Ecco perché entrambi i piloti sono impazienti di tornare a correre. Vettel ha dichiarato di recente che gli ultimi test hanno permesso di effettuare dei miglioramenti significativi alla monoposto ma che fin quanto le vetture non entreranno in pista a Melbourne non sarà possibile vedere se il ritmo della Red Bull sarà invincibile come l’anno scorso.

Per Mark Webber, il GP di Melbourne ha un valore ancora più importante: oltre ad essere il gran premio di apertura della stagione per lui si tratta del circuito di casa.

Per il pilota australiano si tratta dell’undicesima volta che disputa il gran premio dell’Australia. Webber ha ammesso che le bandiere e il supporto dei tifosi sono una bellissima sensazione e che il gran premio è uno degli eventi più importanti dell’anno per il suo Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *