Un miliardo di dispositivi Android entro il 2013

La crescita di Android è davvero esponenziale. Al recente Mobile World Congress svoltosi il mese scorso, Andy Rubin ha messo in luce che il s. o. mobile di Google dispone di ormai 850.000 attivazioni giornaliere in tutto il mondo. Un numero che tra l’altro non tiene conto del device Amazon Kindle Fire (uno dei tablet di maggiore successo) in quanto non dispone delle Google Apps.

Con questo trend di crescita il robottino verde può contare su una quota di mercato mondiale che si asseta sul 50% ma con tutta probabilità questo limite verrà sorpassato nel 2012. Ma è nel 2013 che secondo le stime di Asymco verrà raggiunta l’incredibile quota di 1 miliardo di dispositivi Android attivati in tutto il mondo.

In particolare, come vedete dal grafico in evidenza, la soglia del miliardo di robottini verdi verrà toccata nel mese di novembre del 2013. Il trend di crescita giornaliero dovrebbe aumentare drasticamente nei prossim 18 mesi visto che si dovrebbe passare dalle attuali 850.000 attivazioni giornaliere a circa 1,5 milioni di nuovi device Android attivati ogni giorno nel mondo.

Si tratta di cifre astronomiche che sicuramente dovrebbero far riflettere tutti quei produttori che negli ultimi mesi hanno cominciato a prendere in considerazione alternative al s. o. mobile di Google, come Sony e Samsung che avrebbero intenzione di puntare maggiormente sui propri s. o. (rispettivamente VitaOS e Bada OS).

Un miliardo di dispositivi Android entro il 2013 significa che circa 1 persona su 7 in tutto il mondo avrà uno smartphone dotato del s. o. mobile di Google. Un obiettivo davvero ambizioso anche se a questo punto non ci sarebbe da meravigliarsi visto l’incredibile successo del robottino verde.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here