Windows Phone 8: arrivano altri dettagli

Windows Phone è il s. o. mobile di Microsoft che ha sostituito il famosissimo Windows Mobile 6. È ormai passato circa un anno dall’arrivo sul mercato della prima versione di Windows Phone 7, pochi mesi fa è arrivato Windows Phone 7.5 Mango, poi sono arrivati i primi smartphone Nokia Lumia 800 e 710.

Fondamentalmente i nuovi Nokia Lumia sono i cosiddetti “portabandiera” del s. o. mobile del colosso di Redmond anche se azienda come High Tech Computer, LG Electronics e Samsung sono arrivate molto prima in questo settore. Comunque Windows Phone necessita di diversi aggiornamenti ancora prima di poter offrire ai suoi utenti tutte le funzionalità che è in grado di garantire il concorrente principale, Android.

Ad esempio sui Nokia Lumia 800 e 710 manca la funzionalità del WiFi tethering, molto utile quando ci si ritrova costretti ad accedere ad Internet con il proprio notebook in assenza di segnale Wifi. Con questa funzionalità sfruttiamo la connettività 3G dello smartphone per creare un hotspot WiFi per accedere ad Internet.

Questa funzionalità è presente sugli smartphone Android fin dalla versione 2.2 Froyo ma arriverà sugli smartphone Nokia solo con lo smartphone Lumia 610.

Comunque Microsoft anche se presenterà a giorni Windows Phone Tango, ha ormai gli occhi puntati su Windows Phone 8. Secondo indiscrezioni, il colosso di Redmond starebbe per effettuare il passaggio dal kernel Windows CE a Windows NT.

Anche se la motivazione principale sarebbe quella di garantire il supporto a Windows 8, Microsoft ha intenzione di mettere le mani avanti per un eventuale passaggio ai processori multi-core anche se all’inizio si userà la CPU Qualcomm Snapdragon MSM8960.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here