Mostra fotografica in onore del fotografo Helmut Newton

Il 24 marzo 2012 si è aperta a Parigi una grande mostra fotografica in onore dello scomparso fotografo Helmut Newton, morto da otto anni il 23 gennaio 2004 a causa di un infarto che lo colpì a 83 anni mentre si trovava alla guida della sua auto, una Cadillac.  Per quest’occasione sono stati rispolverati 250 scatti del famoso fotografo che oggi compongono questa mostra fotografica che si potrà visitare fino al 17 giugno 2012 presso il Gran Palais nella bella città romantica di Parigi.

Il fotografo Helmut Newton è famoso per aver collezionato diverse collaborazioni nel campo della moda; si ricorda anche che lui ha lavorato per la rivista Playboy per poi dedicare quasi interamente la sua attività professionale di fotografo come free lance a favore di famose riviste di glamour.

La fotografia è sempre stata al centro del suo mondo, ha sposato anche una fotografa che lo ha accompagnato nel suo lungo viaggio immerso con la sua macchina fotografica: June Browne famosa per il suo pseudonimo “Alice Springs”, la quale ha dedicato 60 anni della sua vita al marito. Una piccola citazione narra che lo stesso fotografo le disse: “la fotografia sarà sempre la mia vita, tu verrai dopo.” La stessa fu anche lei una grande appassionata della fotografia, in alcune occasioni accettò di posare anche per il marito, vestendo i panni del soggetto che sta oltre l’obiettivo, quella che colei era solita immortalare con la sua passione. Fu lei che presto diventò l’organizzatrice dei suoi eventi fotografici, set e perfino editrice dei libri del marito.

June Brown la potete vedere in una fotografia della gallery insieme alle altre immagini, la cui fonte è il sito di Repubblica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here