La presentazione della 30′ giornata di Serie A

La 30′ giornata del Campionato di calcio di Serie A comincia oggi pomeriggio alle 18, con il Milan impegnato in casa della rivelazione del Campionato: il Catania. Montella dopo aver dato un dispiacere al Napoli domenica scorsa, vuole ripetersi ancora, ma con la capolista, che ripresenta El Shaarawy accanto ad Ibrahimovic, non sarà facile.

Alle 20,45 Parma e Lazio vedono incrociarsi le ambizioni salvezza e Champions League delle due squadre.

Domani per punti tranquillità si sfidano Bologna e Palermo (consigliamo un bell’x per gli scommettitori) e Cagliari-Atalanta. Lo stesso tema potenzialemente della partita Fiorentina-Chievo, ma i viola, partiti con ben altre ambizioni, sono messi sotto pressione da una tifoseria sempre più arrabbiata e da una Proprietà (i Della Valle) che ora punta ad azzerare tutto (giocatori e dirigenti) a partire dalla prossima stagione.

La Roma in casa col Novara (alle ore 12,30), ed il Lecce in casa col Cesena, hanno sulla carta due chance enormi per rifarsi sotto rispettivamente per le ambizioni europee e quelle di salvezza.

Inter-Genoa per vedere all’opera il giovanissimo neo mister nerazzuro Stramaccioni (fresco vincitore della Champions League di categoria per squadre Primavera), che potrebbe rispolverare Zarate dal primo minuto, mentre Siena ed Udinese è la partita dei tanti assenti.

Il clou di domani è comunque sicuramente il posticipo Juventus-Napoli, con i bianconeri ormai ogni domenica obbligati a vincere per la rincorsa sul Milan, e gli azzurri in salute e senza più le fatiche della Champions League sulle spalle. La partita, con le due squadre al gran completo, promette grande spettacolo, motivazioni ed un risultato finale incertissimo fino all’ultimo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here