Calciomercato Milan: si monitora Sandro

Queste ultime giornate di campionato saranno decisive non solo per la conquista dello Scudetto, ma anche per il futuro della panchina del Milan e di molti altri giocatori della squadra rossonera.

La permanenza di Allegri, in caso di mancata vittoria dello Scudetto, è tutt’altro che certa, anzi Galliani pare stia già pensando ad un eventuale sostituto qualora quanto detto si concretizzasse. A proposito di tutto ciò, bisogna anche tener conto delle parole del Presidente del Milan Silvio Berlusconi il quale, in occasione delle dichiarazioni post-partita del match contro il Barcellona, ha espresso la sua scontentezza per il gioco espresso dalla sua squadra. Il Milan gioca un buon calcio sì, ma ci sono diverse club migliori in quest’aspetto e uno di questi gioca nel campionato italiano (la Juventus allenata da Antonio Conte, ndr.).

In merito a questo Allegri è stato piuttosto ambiguo nelle dichiarazioni, motivo in più per intuire che la situazione sia molto “enigmatica”.

Se si parla di calciomercato, ad oggi l’obiettivo numero 1 in casa Milan è rappresentato dal centrocampista del Tottenham Sandro.

Proprio riguardo altri centrocampisti arrivati nel mercato di gennaio, la fidanzata di Muntari di recente ha sottolineato come abbia spinto il suo compagno a trasferirsi al Milan: “L’ho portato io al Milan: c’erano tante squadre che lo volevano, ma l’ho spinto a restare a Milano, perché quello che desidero è che sia felice. Non ci vediamo molto, ma siamo grandi amici, e insieme stiamo benissimo. L’importante è lasciare stare Sulley dopo le sconfitte: ci mette tanto a far sbollire la rabbia! Il suo pregio più grande? L’enorme umiltà.”

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *