Todd Phillips e Danny McBride al lavoro sul remake della serie tv danese “Clown” (Klovn)

Tra i tanti attori che almeno una volta nella vita vi hanno fatto esclamare la famosa frase “Questo è quello di…. Questo ha fatto…. ma come si chiama??!!” c’è sicuramente il comedian Danny McBride. Nel cast di numerose commedie scorrette come “Tropic Thuder“, “Strafumati” e recentemente “Vostra Altezza” e “30 Minute or Less“, McBride prossimamente lavorerà insieme al produttore Todd Phillips per la realizzazione del remake di una commedia danese intitolata “Clown“.

Non è la prima volta che i due collaborano per un progetto, essendo stato McBride nel cast del film “Parto col Folle“, diretto dallo stesso Phillips e interpretato da Robert Downey Jr. e Zach Galifianakis.

McBride parteciperà al progetto in qualità di sceneggiatore, produttore e protagonista. Il film parla di due uomini e della loro vacanza in compagnia di un tredicenne. La storia come detto in precedenza non è originale, ma si ispira ad una serie televisiva danese composta da sei stagioni che negli ultimi anni è sbarcata anche nei cinema scandinavi con un lungometraggio.

Nel racconto originale Casper e Frank pianificano una vacanza all’insegna del divertimento, ma i loro piani verranno mandati in fumo quando Frank dovrà portare con se il figlio undicenne della sua fidanzata, per provare di essere un buon padre. Alla fine il ragazzino si unirà a loro nella baldoria e nelle pazzie più assurde.

Gli attori protagonisti della serie Casper Christensen e Frank Hvam parteciperanno in qualità di produttori, senza però escludere un loro possibile cameo nella pellicola. Phillips per ora non ha espresso alcun desiderio di dirigere il film, è anche lui rimane quindi associato ad esso solo come produttore.

Il casting completo non inizierà finché McBride non avrà preparato una sostanziosa parte di copione. Il tutto sarà prodotto e distribuito dalla Warner Bros.