Philips presenta un tablet Android di 7 pollici

Il settore dei tablet Android è davvero affollato visto che ci sono decine e decine di produttori differenti che sono in grado di offrire ai propri utenti dispositivi che anche se con diverse caratteristiche tecniche non riescono ad ottenere successo sul mercato.

Il motivo di fondo è il prezzo troppo alto che mentre per un utente Apple non rappresenta un problema, lo diventa per un utente Android che con molta probabilità non è disposto a spendere cifre folli per una “tavoletta” che permette di navigare in Internet, accedere ai social network e poco altro.

Inoltre, considerato che l’unico tablet che sta avendo successo è Amazon Kindle Fire proprio grazie al prezzo contenuto e che, anche secondo Google il segreto per vendere i tablet è quello di abbassare i prezzi, Philips si presenta con un device low cost dotato di un display di 7 pollici.

Il dispositivo in questione avrebbe dovuto essere proposto solo in Cina ma secondo alcuni rumors dell’ultima ora Philips potrebbe decidere di allargare gli orizzonti anche al suolo americano.

Il prezzo di questo tablet Philips è ancora sconosciuto ma sarà sicuramente molto basso visto le “scarse” caratteristiche tecniche evidenziate: si parla di display con risoluzioni da 1024×600 pixel ad 800×480 pixel, e un processore MIPS anzichè ARM o x86. Saranno supportati diversi tipi di file multimediali tra cui MP4, H.264 e WMV.

Ma quello che fa discutere è la durata della batteria. Philips è famoso per realizzare devices che offrono un’ampia autonomia ma questo tablet dovrebbe avere una durata di sole 4 o 5 ore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here