Calciomercato Juventus: la situazione degli attaccanti

La Juventus in questa stagione è stata strepitosa e tutta questa forza è dovuta soprattutto ad un reparto in particolare: il centrocampo.

La linea mediana bianconera è davvero il reparto migliore delle formazioni schierate da mister Antonio Conte: generalmente quest’ultimo schiera a centrocampo o 3 o 5 giocatori.

Se la Juve gioca con il 4-3-3, allora, come abbiamo visto in tutti i casi in precedenza, i centrocampisti titolari sono: Vidal, Marchisio e Pirlo. Se la Juve gioca con il 3-5-2, ai suddetti si aggiungono due terzini “alti”.

In questa stagione l’attacco juventino ha presentato prestazioni altalenanti: si è arrivato in un punto della stagione a dire che la Juve fosse poco concreta e quasi inconsistente per via di attaccanti che la mettevano dentro poche volte.

Matri ha realizzato solo 10 gol, Vucinic ha dimostrato di avere alti e bassi, Quagliarella ha avuto diversi infortuni, Del Piero ha avuto poche opportunità in campo (e quelle poche sono state tutte ben sprecate come abbiamo potuto vedere, ndr.) e infine Borriello, il più criticato, che ieri ha fatto ricredere tutti realizzando una rete importantissima nell’ottica della classifica.

Borriello è stato acquistato a Gennaio con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto fissato ad 8 milioni di euro; per questo motivo non si sa ancora molto sul futuro dell’attaccante di origini campane.

E questo lo ha pure confermato lo stesso agente di Borriello, che per l’appunto ha voluto sottolineare: “E’ ancora troppo presto per parlare del futuro poichè Marco si trova in una situazione delicata. In questo momento pensa solo a vincere il campionato con la Juventus…”

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here