Nokia: i Lumia Windows Phone potrebbero disporre di tecnologia PureView

Il Nokia 808 PureView è uno smartphone rivoluzionario che debutterà il prossimo mese. Grazie alla fotocamera da 41 MP in grado di registrare video e scattare foto in altissima qualità anche con lo zoom digitale impostato al massimo, il colosso finlandese è ora in grado di poter dire la sua su un mercato in cui ormai a dettare gli schemi sono Apple e Samsung.

Nokia ha spiazzato tutti quando ha annunciato che il Nokia 808 PureView sarebbe stato uno smartphone dotato di s. o. Symbian Belle. Infatti, ormai tutti si aspettavano un super smartphone della gamma Lumia con s. o. Windows Phone 7.5 Mango. Ma a quanto pare non è stato possibile effettuare questa scelta, in quanto Nokia ha impiegato ben 5 anni per sviluppare questa tecnologia e nel 2007 di certo non c’era l’opzione Windows Phone 5 anni fa.

Nel 2012 la situazione è cambiata notevolmente con Symbian che sta ormai per scomparire dal mercato. Nokia ha deciso che supporterà questo s. o. fino al 2016 ma le statistiche degli analisti dimostrano che ormai sono solo Android e iOS a spartirsi il mercato.

Fatto sta che Nokia ha nella tecnologia PureView l’unico punto di forza del momento oltre al prestigio del marchio, ancora molto forte in Europa. Questa tecnologia dovrà essere portata anche sugli smartphone Windows Phone del colosso finlandese.

Sembra che Nokia potrebbe realizzare fotocamere più sottili di quella del 808 PureView pur di evitare che il sensore sporga al di fuori dello chassis. Infatti, la fotocamera che sporge dal Nokia 808 è un bel difetto estetico, anche se necessario.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here