Meteo 30 giugno 2020: caldo africano in agguato sulla penisola
Meteo 30 giugno 2020: caldo africano in agguato sulla penisola

Meteo 30 giugno 2020: caldo africano in agguato sulla penisola

Ultimo giorno del mese di giugno con l’anticiclone africano pronto ad espandersi su quasi tutte le nostre regioni. Il meteo della giornata di oggi 30 giugno 2020.

Siamo alle porte di una possente ondata di caldo di matrice nord africana, con i termometri pronti a varcare la fatidica soglia dei 40 gradi su alcune aree del nostro paese. Sulle coste, invece,  meno caldo ma con afa fastidiosa, specialmente di notte e al primo mattino. Entriamo nel dettaglio meteo per la giornata di oggi 30 giugno 2020.

Meteo 30 giugno 2020: i dettagli previsionali

Meteo 30 giugno 2020
Meteo 30 giugno 2020 (Getty Images)

Nord ovest

Cielo sereno o poco per l’ intero arco della giornata.  Qualche innocuo annuvolamento pomeridiano sulla cerchia alpina.  Temperature su valori estivi, con valori mediamente compresi tra 29 e 33 gradi. Afa su Liguria e pianura padana. Venti da sud ovest sul mar ligure che risulterà temporanee mosso.

Nord est

Cielo in prevalenza poco nuvoloso. Nel pomeriggio possibile sviluppo di nubi ad evoluzione diurna,  con la possibilità di qualche isolato temporale sui rilievi alpini. Caldo afoso in pianura con valori mediamente compresi tra 30 e 33 gradi. Venti deboli a regime di brezza lungo le coste. Mari calmi.

Centro

Cielo sereno o poco nuvoloso. Caldo in aumento con afa moderata lungo le coste e suo tratti pianeggianti.  Valori termici più elevati sulle aree tirreniche con valori prossimi a 34 gradi su Roma e Firenze. Venti deboli a regime di brezza lungo le coste.  Mari quasi calmi, poco mossi nel pomeriggio.

Sud e Isole Maggiori

Tempo ampiamente soleggiato, con caldo intenso. Afa in aumento lungo le coste e sulle pianure. Valori termici prossimi a 36 gradi sulla Puglia,  materano e interno delle due Isole Maggiori. Mari calmi. Venti deboli a regime di brezza lungo le coste.