Meteo 12 luglio 2020: le previsioni per la giornata di oggi
Meteo 12 luglio 2020: le previsioni per la giornata di oggi

Meteo 12 luglio 2020: le previsioni per la giornata di oggi

Irruzione di aria fresca su tutta l’Italia a causa di correnti d’aria provenienti dal Nord Europa. Vediamo il meteo per la giornata di oggi 12 luglio 2020.

Aria decisamente più fresca che segue la perturbazione che nella giornata di sabato 11 luglio ha interessato il Nord Italia, nella giornata festiva si propagherà a tutta la nostra penisola sotto forma di correnti più fresche da Nord. Ventilazione a tratti sostenuta su buona parte della penisola, specie il versante adriatico con abbattimento termico anche sensibile. Vediamo i dettagli meteo per la giornata di oggi 12 luglio 2020.

Meteo 12 luglio 2020: i dettagli previsionali

Meteo 12 luglio 2020
Meteo 12 luglio 2020 (Getty Images)

Nord Ovest

Nuvolosità variabile, specie al mattino su Alpi e Piemonte, ma senza fenomeni di rilievo. Graduale rasserenamenti in pianura nel corso del pomeriggio. Nubi invece suo rilievi con qualche isolato fenomeno. Temperature decisamente gradevoli, con valori sotto ai 30 gradi su tutte le regioni. Mare mosso.

Nord Est

Poco nuvoloso al mattino si tutte le regioni. Al pomeriggio nuvolosità in aumento sul settore alpino con la possibilità di qualche isolato temporale. Temperature in calo grazie a fresche correnti di bora. Mari mossi o molto mossi.

Centro

Parzialmente nuvoloso in mattinata sul versante adriatico con ventilazione a tratti sostenuta di maestrale. Più soleggiato sul versante tirrenico. Nel pomeriggio nubi anche compatte sui rilievi di Abruzzo e Molise con possibili rovesci.  Temperature in calo, specie sul versante adriatico. Mari molto mosso il versante adriatico. Mosso il Tirreno.

Sud e Isole Maggiori

Poco nuvoloso al mattino sulla Puglia Garganica. Sereno altro.  Nel pomeriggio qualche annuvolamento suo rilievi di Campania,  Basilicata e Calabria, ma senza fenomeni di rilievo. Ventilazione in deciso rinforzo da maestrale.  Calo termico deciso su Puglia e Basilicata. Mari molto mosso il versante adriatico. Mossi gli altri bacini a largo.