Meteo 25 luglio 2020: le previsioni per la giornata di oggi

Estate in gran forma grazie alla pressione in aumento e al rinforzo dell’alta pressione. Vediamo il meteo per la giornata di oggi 25 luglio 2020.

Pressione in aumento e bel tempo ovunque. Il rinforzo dell’alta pressione sul bacino del Mediterraneo e di conseguenza su tutta la Penisola,  garantirà un weekend all’insegna del sole e del caldo, garantendo piacevoli giornate sia al mare, sia in montagna. Ecco nel dettaglio il meteo per la giornata di oggi 25 luglio 2020.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Coronavirus, ancora alto il numero di contagi: il bollettino del 24 luglio

Meteo 25 luglio 2020: i dettagli previsionali

Meteo 25 luglio 2020
Meteo 25 luglio 2020 (Getty Images)

Nord Ovest

Tempo stabile e soleggiato su tutto il settore per tutta la giornata con temperature in aumento e valori tipici della terza decade di luglio. Venti deboli a regime di brezza lungo le coste liguri,  deboli da nord ovest sulle altre aree. Mar ligure quasi calmo o poco mosso.

Nord Est

Bella giornata di sole con temperature tipicamente estive. Valori medi tra 32 e 33 gradi. Nel pomeriggio qualche annuvolamento sui rilievi di nord est, con qualche isolato fenomeno su confini altoatesini e del Friuli Venezia Giulia. Venti deboli a regime di brezza lungo le coste,  da nord ovest sulle altre aree. Mare poco mosso o quasi calmo.

Centro

Sereno o poco nuvoloso su tutto il settore. Nel pomeriggio possibile sviluppo di rovesci e temporali tra Abruzzo e Molise. Tempo soleggiato sulle altre aree. Temperature in leggera flessione sul versante adriatico,  stazionarie altrove. Valori più alti su Lazio e Toscana. Venti tra debole e moderato sul medio adriatico,  più deboli sul versante tirrenico.  Mari mosso l’Adriatico, poco mosso il Tirreno.

Sud e Isole Maggiori

Tempo stabile e soleggiato su tutto il settore. Nel pomeriggio possibile sviluppo di rovesci e temporali tra Puglia Garganica, Basilicata settentrionale e Irpinia. Sempre soleggiato altrove. Temperature in leggera flessione sul basso adriatico, stazionarie altrove. Mari, mosso il basso adriatico, poco mossi lo Jonio e il basso Tirreno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>  Incidente a Mykonos, muore ragazza italiana, grave un’altra