BabY FasHioN Channel: il Kidswear sbarca su Class Tv

Il nuovo programma BabY FasHion Channel sbarca sui teleschermi a partire da oggi sul canale 180 di Sky. È la prima web tv che parla di moda kids. I protagonisti sono dei giovani giornalisti, mentre il pubblico è worldwide e di tutte le età.

Un “successo assicurato”, hanno commentato gli esperti: su Class Tv arriva il fashion giovane, semplice, moderno e “innocente”: quello dei piccoli modelli. L’appuntamento è da segnare sul calendario: ogni lunedì alle ore 17 (con repliche durante tutta la settimana). Quattro sono le puntate dello short format “Reportage 77 Pitti Bimbo”, realizzato dalla web tv fondata e diretta da Helen Ruffo . Pitti Bimbo è a Firenze: una baby redazione di giornalisti ed “esperti” commenta la 77esima edizione della fiera, con approfondimenti e tante interviste, come quella fatta a Belen Rodriguez, Francesco Facchinetti, Eva Cavalli, Ermanno Scervino, Anna Molinari, Ellen Hiddings, Jo Squillo, Mauro Serafini, Franco Ferrari e Renzo Rosso.

Il format, interamente sottotitolato in inglese per sbancare sul mercato internazionale, dura solo 15 minuti: 900 secondi di puro divertimento, style, sfilate e moda. “Sbarcare sulla piattaforma Sky all’interno di una canale come Class Tv Moda – commenta Helen Ruffo – è un risultato piacevole e inaspettato visto che la nostra avventura televisiva ha avuto inizio solo nove mesi fa con l’ingresso sul web di BabY FasHioN Channel al canale numero 32 della piattaforma Streamit Twww. La moda fatta e raccontata dai più piccoli ha colpito tutti, fin dalle sue fase iniziali: il progetto, infatti, ha suscitato interesse, anche fra i brand più accreditati. “Marchi come Miss Blumarine, Miss Grant, Iceberg, I Pinco Pallino, Simonetta, Diesel, e molti altri hanno trovato nel nostro canale una proposta diversa dalle altre e un moderno mezzo di comunicazione trasversale”, continua ancora Ruffo.

In programma sfilate moda bambino, backstage servizi fotografici, speciali, approfondimenti e tante interviste. “Puoi conoscere i brand da vicino e curiosare tra le celebrities del mondo della moda attraverso gli occhi e la voce dei nostri BabY FasHioN RePorTeR – precisa sempre Helen Ruffo, che conclude – la nostra web tv può godere dell’effetto leva costituito dal far parte della più importante piattaforma televisiva della rete internet italiana, ma ora questa esperienza con Class Tv Moda ci permette di avvicinarci a quella fetta di pubblico alto-spendente che da sempre contraddistingue Sky e consente ai nostri investitori di ottenere una certa visibilità internazionale perchè il canale del gruppo Class si configura come un ponte naturale del Made in Italy verso il resto del mondo. Infatti, oltre a essere distribuito in Italia, viene diffuso in tutto il Nord Europa, nell’Est Europeo, nel Nord Africa e nei Paesi Arabi”.

Ricerca personalizzata