Boris Becker è il nuovo allenatore di Djokovic

Due leggende al servizio del tennis. Uno ha fatto la storia degli anni ’90, l’altro ha intenzione di continuare a scriverla ancora per lungo tempo. Lavoreranno insieme nei prossimi anni per raggiungere obiettivi, nuovi record e primo posto del ranking. Boris Becker è il nuovo allenatore di Novak Djokovic: l’ufficialità è arrivata stamane con un comunicato dell’ufficio stampa del serbo “Sono davvero lieto di avere l’opportunità di lavorare con Boris. Si tratta di una grande leggenda, ha grande conoscenza del tennis e con la sua esperienza mi aiuterà a vincere nuovi tornei. Sono certo – ha aggiunto Nole – che si adatterà al meglio nel nostro team“.

La stagione del tennis, che inizierà a fine dicembre, ma entrerà nel clou da febbraio, parte dunque con una svolta clamorosa. Nole pare non aver digerito appieno il sorpasso nell’ultima parte dello scorso anno in vetta al ranking ad opera di Rafa Nadal e nonostante un autunno da record, culminato con lo straripante successo alle Finals di Londra dopo i trionfi a Pechino, Shanghai e Parigi-Bercy, si è dovuto accontentare di terminare il 2013 al secondo posto.

Il serbo avrà dunque qualche mese per abituarsi ai metodi di allenamento del tedesco e mettere in pratica i suoi consigli. Il vincitore di tre Wimbledon (1985, 1986, 1989), due Australian Open (1991 e 1996) e di un Us Open (1989) verrà affiancato inizialmente dallo storico coach Marian Vajda, il quale pare abbia preso la notizia con diplomazia “Ho capito anch,io che Nole aveva bisogno di qualcosa di nuovo per migliorarsi. L’arrivo di Boris non influenzerà il mio ruolo nella squadra. Io continuerò a dare il mio meglio per Djokovic“. “Sono orgoglioso che Nole mi abbia scelto come allenatore” – ha commentato invece Becker – “Farò del mio meglio per aiutare a raggiungere i suoi obiettivi. Insieme faremo grandi cose“.

E’ la prima volta che il tedesco si troverà a dover allenare un tennista di alto livello. I presupposti per un connubio che farà sognare tutti gli appassionati del tennis ci sono tutti. Non ci resta che attendere qualche settimana.

Ricerca personalizzata