Carrè con cardi

INGREDIENTI:

Per 6 persone

800 g di carrè dissossato

50 g di burro

50 g di pancetta

1 bicchiere di vino rosso

1500 g di cardi o coste di bietola

1 scatola grande di pelati, cipolla

aglio, salvia, rosmarino

chiodi di garofano, olio

sale, pepe in grani

PREPARAZIONE

Fatevi preparare dal macellaio il carrè di maiale dissossato e steccatelo con due o tre chiodi di garofano, soffregatelo con del sale e un trito di erba salvia e rosmarino. Legate la carne con uno spago da cucina. In una casseruola soffriggete mezza cipolla con metà del burro e un cucchiaio d’olio, unite qualche grano di pepe intero e la carne che farete rosolare ben bene dai due lati. Salatela leggermente, bagnate col vino e fatelo evaporare. Unite pochissima acqua calda e continuate la cottura a fuoco moderato. In una pentola soffriggete, in un cucchiaio d’olio e il burro avanzato, la pancetta tritata assieme all’altra mezza cipolla; quando è leggermente rosolata unite i pelati e un mestolo d’acqua calda, cuocendo fino a che l’acqua è evaporata. Tagliate i cardi ben puliti a pezzetti lunghi circa 4 cm, lessateli in abbondante acqua salata mantenendoli al dente; scolateli e uniteli alla salsa facendoli cuocere ancora per qualche minuto. LEvate il carrè dalla casseruola affettatelo e disponetelo nel piatto da portata, coprendolo col sugo di cottura; intorno alla carne sistemate i cardi al pomodoro che potrete sostituire con delle coste di bietola private della parte verde.

Ricerca personalizzata