Si è conclusa a favore della Juventus la semifinale di andata di Champions League che, ieri sera, ha visto i bianconeri contro la squadra del Monaco. A decretare il successo di questa prima partita è stata la doppietta di Gonzalo Higuain che con due gol eseguiti al quattordicesimo ed al ventottesimo minuto, ha saputo accendere gli spiriti portando alla vittoria la squadra. Encomiabile come sempre Buffon che ha saputo difendere la porta per tutta la partita, contribuendo in egual modo al successo contro il Monaco.

Ora, con la finale di Cardis sempre più vicina, la Juve dovrà restare ben concentrata e dare il meglio di se per la partita di ritorno che si svolgerà Martedì 9 Maggio a Torino.

Ancora emozionato dal buon esito della partita Higuain si è subito aperto davanti alle telecamere di Premium Sport dichiarando: “Sono felice, era una partita molto sentita, è una vittoria importantissima, io penso sempre a lavorare e a cercare di fare bene. Adesso speriamo di andare in finale. Ancora c’è il ritorno e loro sono forti ma era importante vincere e non subire gol. Ora penseremo al campionato, speriamo di vincere il derby e chiudere la pratica scudetto.”

Dello stesso avviso anche il tecnico Allegri che a Mediaset Premium ha invece dichiarato: “Voglio fare i complimenti alla squadra per questa partita contro il Monaco che non era facile perché loro sono una squadra che con molte qualità. Siamo partiti bene, poi abbiamo sbagliato un po’ troppo, Buffon ha fatto una grande parata sullo zero a zero e dopo siamo passati in vantaggio con una ripartenza, arma loro sanno usare molto bene. Nel secondo tempo siamo stati più bravi e abbiamo concesso meno. Possiamo fare meglio tecnicamente ma dobbiamo essere contenti, c’è ancora il ritorno, loro non avranno niente da perdere quindi dovremo fare un’altra partita seria.

Fonti: Immagine presa da ansa.it