Citroen Tubik: una monovolume per mille usi!

    4.80 metri di lunghezza, 2.08 di larghezza e ben 2.05 in altezza. Sono numeri da record quelli della nuova Citroen Tubik, la nuova maxi monovolume da 9 posti targata Citroen che sarà presentata al prossimo Salone di Francoforte.

    Progettata in perfetto stile futuristico, il nuovo shuttle  Citroen non trascura tecnologia, raffinatezza e comfort.

    Il Tubik ha una porta per il guidatore sul lato sinistro che ruota verso l’alto. L’accesso all’abitacolo, invece, è stato ricavato sul lato destro, attraverso un’ampia apertura, praticamente l’intera fiancata, incernierata in alto. Il finestrino dal lato destro è dissimulato nel colore della carrozzeria, impedendo a chi sta fuori di osservare l’interno della vettura. Il tutto contribuisce all’aspetto pulito ed essenziale del corpo vettura. Al bagagliaio, infine, si accede dalla parte posteriore.

    Il posto di guida della concept Citroën è stato ribattezzato Cyclotron perché racchiude il sedile, la pedaliera, il volante e la strumentazione in una struttura dal profilo circolare. Il guidatore viene riconosciuto e identificato per via digitale. Le informazioni necessarie alla guida, infine, vengono proiettate sul parabrezza e su un piccolo display al centro del volante. I sedili, ognuno indipendente dall’altro, sono disposti su tre file e possono essere riposizionati secondo le esigenze. Tutto  contribuisce all’idea di uno spazio da vivere e da condividere, per rendere il viaggio importante quanto la meta.

    Da trasporto merci a limousine per VIP fino a grande monovolume per viaggi in compagnia, la nuova Tubik ha davvero mille usi.

    Sotto il cofano di questa nuova concept car Citroen  è stata installata l’architettura HYbrid4 del Gruppo PSA, che connette un motore elettrico ed un motore diesel HDi.

    Ricerca personalizzata