Critics’ Choice Awards 2013: vincitori TBBT e GOT

Si sono tenuti un paio di giorni fa a Beverly Hills, gli attesissimi Critics’ Choice Awards, i premi assegnati ogni anno dalla Broadcast Television Journalists Association (BTJA) alle migliori serie tv americane. Vincitori di quest’anno sono stati i già pluripremiati Game of Thrones e Big Bang Theory.

I Critics’ Choice Television Awards sono formati da 50 critici televisivi appartenenti alle principali testate giornalistiche americane. Ogni anno, questi esperti di televisione decretano quale sia la migliore serie tv dell’anno e soprattutto quali saranno quelle da tener d’occhio nelle successive stagioni del piccolo schermo.

L’edizione di quest’anno è stata alquanto sorprendente per due bellissime novità. Prima fra tutte, il meritato premio come miglior serie comica a The Big Bang Theory che, nelle scorse edizioni del 2011 e del 2012, si era accontentata soltanto di una nomination. L’altra novità riguarda la sezione Miglior Drama che quest’anno ha visto per la prima volta un parimerito. A salire sul podio, infatti, sono state sia Breaking Bad che l’acclamato Game of Thrones.
Su quest’ultimo c’è poco da stupirsi. Il trono di Spade è, infatti, un prodotto televisivo che miete successi da ben 3 anni. Ormai divenuto un affermato fenomeno transmediatico grazie ai milioni di downloads, alle foto e ai video virali e a tutto ciò che concerne il merchandising; per non parlare della vendita salita alle stelle dei libri da cui è tratto il serial: Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco dello scrittore fantasy George R.R. Martin. E quindi, la vera novità è proprio il semisconosciuto in Italia Breaking Bad, la serie che narra le disavventure di professore – “cuoco” di anfetamine che ha arraffato anche il premio come Miglior attore protagonista per la sua star, Bryan Cranston.

Come dicevamo, per la sezione Comedy, a farla da padrona è Big Bang Theory, la serie della CBS che racconta la storia di 4 amici nerd e di una bellissima vicina di casa, sempre alle prese con i loro problemi di socializzazione e passione per fumetti e scienza. Quest’anno, TBBT si è aggiudicata anche il premio come miglior attrice protagonista per la sua bella star bionda, Kaley Cuoco (Penny nel telefilm) che scalza il suo talentuoso collega Jim Parsons (Sheldon Cooper), il quale aveva ottenuto già lo stesso riconoscimento per gli anni passati. A vincere è anche Simon Helberg (Howard Wolowitz) che ha ottenuto il premio come Miglior Attore non protagonista.

Per i film tv vince Behind the Candelabra, pellicola tv dell’Hbo che ha come protagonista il divo di Hollywood Michael Douglas, affiancato da un’altra grande star, Matt Damon. Il film racconta la storia dell’attore e musicista Liberace e del suo compagno; un’opera davvero commovente che ha riscosso recentemente ampio consenso anche al Festiva di Cannes.

Oltre a definire la qualità e lo spessore dei prodotti televisivi, i Critics’ Choice Television Awards hanno un loro importanza anche per le aspettative nelle opere di prossima uscita. Ad essere state segnalate come degne di nota per la prossima stagione sono, infatti, The Michael J. Fox Show della NBC, Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. di ABC e Under The Dome della CBS.

Qui di seguito riportiamo le maggiori categorie con relative opere ed attori premiati:

Best Comedy Series | The Big Bang Theory (CBS)
Best Actress in a Comedy Series | Julia Louis-Dreyfus (Veep)
Best Actor in a Comedy Series | Louis CK (Louie)
Best Supporting Actress in a Comedy | Kaley Cuoco (Big Bang Theory), Eden Sher (The Middle) — parimerito

Best Supporting Actor in a Movie/Miniseries | Zachary Quinto (American Horror Story: Asylum)
Best Supporting Actress in a Movie/Miniseries | Sarah Paulson (American Horror Story: Asylum)
Best Actress in a Movie/Miniseries | Elisabeth Moss (Top of the Lake)
Best Actor in a Movie/Miniseries | Michael Douglas (Behind the Candelabra)
Best Supporting Actor in a Drama Series | Michael Cudlitz (Southland)
Best Drama Series | Game of Thrones (HBO), Breaking Bad (AMC) PARIMERITO
Best Actress in a Drama Series | Tatiana Maslany (Orphan Black)
Best Actor in a Drama Series | Bryan Cranston (Breaking Bad)

Best Guest Performer in a Drama Series | Jane Fonda (The Newsroom)
Best Supporting Actress in a Drama Series | Monica Potter (Parenthood)

Best Movie/Miniseries | Behind the Candelabra (HBO)
Best Supporting Actor in a Comedy Series | Simon Helberg (The Big Bang Theory)
Best Guest Performer in a Comedy Series | Patton Oswalt (Parks and Recreation)

Ricerca personalizzata