Disoccupazione, nuovo record: a maggio tocca il 12,2%

Sempre più disoccupazione, sempre meno lavoro: i dati dell’Istat indicano che a maggio i disoccupati hanno toccano il 12, 2%, massimo storico sia delle serie mensili (ovvero da gennaio 2004) sia di quelle trimestrali (cioè dal primo trimestre del 1977). In totale il numero dei disoccupati è 3 milioni 140 mila, con un aumento dell1,8% rispetto a aprile (56mila unità) e del 18,1% rispetto allo scorso anno (con un aumento di quasi mezzo milione di disoccupati).

L’aumento, secondo quanto specificato dall’Istat, riguarda sia la componente maschile che quella femminile. ‘Buone’ notizie invece dal fronte giovani: i dati dell’Istituto di statistiche evidenziano una diminuzione del 1,3% del tasso di disoccupazione giovanile (fascia di età 15-24 anni) rispetto ad aprile, anche se a livello tendenziale si registra un incremento del 2,9%.

Ricerca personalizzata