Ci sono alcuni liquidi o bevande che è meglio che il nostro amico a quattro zampe non ingerisca perchè potrebbero compromettere il suo stato di salute, alcune di esse ad esempio, possono provocare problemi gastrointestinali come bere il semplice latte, altri invece possono rivelarsi alquanto tossiche per il pet.

In questo post parleremo di bevande che solitamente beviamo ma che è meglio non dare ai nostri amici pelosi

Bevande che i cani devono evitare di bere

Il latte come è stato accennato precedentemente può causare nel pet problemi gastrointestinali poichè sono intolleranti al lattosio. In aggiunta questo alimento è completo, quindi possiede molte calorie e somministrandoglielo si rischia di portare l’animale all’obesità e problemi al pancreas.

Alcool: a volte si pensa che far bere al cane sostanze alcoliche sia divertente. Però è bene sottolineare che l’animale una volta ingerite, il rischio di trovarsi di fronte ad un caso di avvelenamento è molto alto. Erroneamente a quanti molti pensano, l’alcool è tossico per il cane.

Caffè: rispetto a noi esseri umani, l’animale tende ad essere molto più sensibile alla caffeina, e la sua assunzione provoca nell’animale i seguenti sintomi: tachicardia, problemi respiratori, sete eccessiva, vomito, diarrea, morte.

Il tè provoca le stesse reazioni descritte precedentemente. Anche se assume dosi molto piccole la manifestazione della sintomatologia diventa comunque sia evidente.

Succhi di frutta: anche i succhi di frutta vanno evitati, sono troppo zuccherati e la sua somministrazione può arrecare nel peloso l’insorgenza di alcune malattie quali il diabete mellito e problemi pancreatici