Eliana Michelazzo non trova pace e finisce nel mezzo di un’altra truffa

Eliana Michelazzo
Eliana Michelazzo

Eliana Michelazzo non ce la fa proprio a tenersi lontana dai guai. Dopo essere stata vittima o artefice (ancora non è chiaro) delle nozze fantasma di Pamela Prati e Mark Caltagirone, l’ex agente pubblicitaria è nuovamente finita al centro di una truffa. Di una truffa che stavolta, però, non ha nulla a che fare con il Pratigate.

Secondo quanto emerso, qualcuno le avrebbe rubato dal bancomat circa 1.500 euro mentre si trovava in quel di Ibiza a trascorrere le vacanze. Il settimanale Spy, a tal proposito, ha scritto: “Dopo il Pratigate, Eliana Michelazzo si sta costruendo una carriera da super ospite tra locali, feste di piazza e lidi. Tra un’ospitata e l’altra, si è ritagliata anche una vacanza da vip a Ibiza dove, a suo dire, sarebbe stata vittima di una truffa: qualcuno le avrebbe rubato 1.500 euro dalla carta di credito. Ma cosa ci faceva sull’isola delle Baleari?”.

Su questa vicenda si è espressa anche la Michelazzo stessa, tant’è che sul suo profilo Instagram ha scritto: “Avete distrutto una persona onesta e sincera che lavora sin da quando aveva 14 anni e che ora merita soltanto rispetto. Perché Eliana Michelazzo ha sempre detto solo e soltanto la verità”.

Conclusa la vacanza ad Ibiza, con tanto di truffa subita, ora l’ex agente di Pamela Prati ha fatto ritorno in Italia, dove ad attenderla c’è con ogni probabilità il processo relativo al Pratigate e, più in particolare, alle denunce sporte nei confronti di Pamela Perricciolo nel corso delle ultime settimane. Le due si sono date battaglia sia dentro che fuori i salotti televisivi, e le loro accuse reciproche sono destinate a tenere in piedi il caso Mark Caltagirone per molto tempo ancora.

Ricerca personalizzata