Enough Said, l’ultimo film con James Gandolfini al Festival di Torino

La seconda giornata del Festival del film di Torino ha visto la presentazione del film Enough Said dell’americana Nicole Holofcener, ultima pellicola in cui ha recitato l’attore e produttore James Gandolfini, il protagonista della celeberrima serie televisiva I Soprano che racconta le vicende del boss della mafia italo-americana Tony Soprano. Lo scorso 19 giugno l’attore di origini italiane è stato colto da un infarto ed è morto a Roma, mentre si stava godendo una vacanza italiana in procinto di recarsi in Sicilia per prendere parte a un meeting con Gabrielle Muccino presso il Taormina Film Festival. James Gandolfini aveva soltanto 51 anni.

Enough Said (tradotto con “Non dico altro”) è il primo lavoro da regista della Holofcener, famosa autrice televisiva statunitense che quest’anno si è cimentata nella regia di una commedia dai toni sentimentali ambientata a Los Angeles in cui la protagonista Eva (interpretata dall’attrice newyorkese Julia Louis-Dreyfus) riscopre il significato dell’amore grazie ad Albert (James Gandolfini). Enough Said ha partecipato allo scorso Festival di Toronto ed è uscito negli Stati Uniti il 20 settembre.

Quella di sabato al Festival di Torino è stata, quindi, una giornata di grande commozione per il film della Holofcener che ha ottenuto un responso molto caloroso dal pubblico. Ci sono stati forti applausi anche per altri due film presentanti, ovvero Frances Ha dello scrittore e critico cinematografico Noah Baumbach con Greta Gerwig, Mickey Sumner, Adam Driver e Michael Zegen e Sweetwater del giovane Logan Miller con Ed Harris, January Jones, Jason Isaacs e Eduardo Noriega.

Ricerca personalizzata