F1 India: sempre Vettel in pole position, Alonso è 8°

Come in Motogp, anche nella F1 India, il turno di prove ufficiali è stato stravolto, in questo caso non dalle condizioni atmosferiche ma dalla scelta delle gomme. I piloti si sono infatti divisi tra chi ha deciso di utilizzare le morbide per far segnare un buon tempo e chi invece, come Alonso, ha optato per una strategia conservativa, preservando le morbide per la gara.

In tutto questo c’è la costante Sebastian Vettel, che fa segnare la 43° pole position in carriera e si candida alla vittoria anche in India (sarebbe la terza consecutiva). Proveranno a rovinargli i sogni di gloria le Mercedes di Rosberg e Hamilton, che si piazzano subito dietro al tedesco e si sono dimostrate molto competitive già da ieri. Ancora una volta la prima Ferrari è quella di Massa, 5° davanti a Raikkonen e Hulkenberg, tutti in pista con le gomme morbide.

In 4° posizione troviamo il primo dei piloti ad aver scelto di girare con le mescole dure, Mark Webber, che può esultare per l’ottimo piazzamento. Ha attuato la medesima strategia Fernando Alonso, che chiude a dimostrazione di quanto sia grande il divario tecnico tra la Ferrari e la Red Bull. Anche Grosjean ha tentato l’azzardo delle gomme dure in qualifica ma la sua Lotus non ha reagito bene e lo ha condannato al 17° posto.

Sarà interessante vedere se la strategia di preservare le mescole morbide per la gara funzionerà o avrà solamente rovinato le qualifiche di chi l’ha attuata. Domani Fernando Alonso proverà l’ennesima rimonta, con la speranza di poter almeno andare a podio. D’altronde da quando c’è la supremazia Vettel-Red Bull sembra impossibile pensare di puntare più in alto di così.

Proprio il binomio tra la casa austriaca e il pilota tedesco potrà essere consacrato per la quarta volta consecutiva domani, in quanto basteranno solo 10 punti a Sebastian per essere incoronato Campione del Mondo F1 senza dover guardare al risultato di Alonso.

L’appuntamento con la gara del GP dell’India di F1 è per domani alle 12:30, in diretta su Sky.

Ricerca personalizzata