Forbes: ecco la classifica degli attori più pagati del 2013

Ci sarebbero molti argomenti più interessanti, soprattutto in un periodo di grave crisi come questo, ma Forbes, la rivista economica statunitense, come ogni anno, rinnova l’appuntamento con la classifica degli attori più pagati del 2013. Attori americani, ovviamente.

Non solo bellissimi, famosi e contenti… anche super ricchi. Quest’anno in cima alla top ten delle attrici e degli attori ci sono Angelina Jolie e Robert Downey Jr. La Lara Croft per eccellenza guadagna 33 milioni di dollari, nonostante la sua ultima apparizione sul grande schermo porti la data 2007. L’anno scorso la palma della vincitrice era tra le mani di Kristen Stewart, che oggi guadagna 22 milioni, ma che solo 365 giorni fa guardava tutti dall’alto, grazie ai compensi della saga Twilight. 75 sono, invece, i milioni di bigliettoni che intasca Mr. Robert, seguito dagli affascinanti Channing Tatum, con Magic Mike e il suo guadagno da 60 milioni di dollari, e Hugh Jackman, con 55 milioni. Ma il protagonista di Sherlock Holmes, Iron Man e Tropic Thunder, è colui che frutta di più al botteghino.

Nella top ten anche Mark Wahlberg, 52 milioni, Dwayne “The Rock” Johnson, 46 milioni, Leonardo Di Caprio, 39 milioni, Adam Sandler, 37 milioni, Tom Cruise, 35 milioni, e Denzel Washington, 33 milioni.

Julia Roberts, l’ultima della top ten delle attrici, guadagna “solo” 11 milioni di dollari. La vedremo a breve sotto i ponti?

Ed ecco le due classifiche complete che ha stilato Forbes.

Attrici:
1. Angelina Jolie, $33m
2. Jennifer Lawrence, $26m
3. Kristen Stewart, $22m
4. Jennifer Aniston, $20m
5. Emma Stone, $16m
6. Charlize Theron, $15m
7. Sandra Bullock, $14m
8. Natalie Portman, $14m
9. Mila Kunis, $11m
10. Julia Roberts, $11m

Attori:
1. Robert Downey Jr., $75m
2. Channing Tatum, $60m
3. Hugh Jackman, $55m
4. Mark Wahlberg, $52m
5. Dwayne “The Rock” Johnson, $46m
6. Leonardo DiCaprio, $39m
7. Adam Sandler, $37m
8. Tom Cruise, $35m
9. Denzel Washington, $33m
10. Liam Neeson, $32m

In un periodo di classifiche decisamente meno frivole, una come questa perlomeno ci fa sognare.

Ricerca personalizzata