Friburgo: le tre papere del portiere Baumann affondano la squadra [video]

Oliver Baumann, portiere e capitano del Friburgo, ha commesso tre errori imperdonabili nella sfida in campionato con l’Ambrugo. Al 37′ cercando di anticipare l’attaccante avversario Beister è uscito dalla porta facendosi però scavalcare dal pallone, inutile il tentativo di recuperare e tutto facile per l’attaccante.

Inutile è stato poi il sostegno che gli è arrivato dalla sua tifoseria (è un’idolo per gli ultras del Friburgo) che ha inneggiato a gran voce il suo nome. La ripresa era cominciata da solamente due minuti quando commette un’errore ancora più grave: su un’altro lancio verso la sua porta tenta ancora una volta un uscita “coraggiosa”, ma per non rischiare un ulteriore figuraccia torna sui suoi passi cercando di bloccare il pallone, pallone che però gli sfugge dalle mani ed è un gioco da ragazzi poi per Lasogga siglare il 2-0

Al 63′ il colpo di grazia, Beister scocca un tiro facilmente intercettabile, che però Baumann si fa scivolare dalle mani rendendo facile il lavoro a Van der Vaart, che non deve far altro che appoggiarla tranquillamente di sinistro in rete.

3-0 per l’Amburgo e Baumann che esce nello sconforto più totale, non ci meravigliamo del penultimo posto in classifica dell’Friburgo con 21 reti subite in 10 partite giocate. Fino a ieri Baumann era considera un’astro nascente del calcio tedesco, molti lo hanno accostato al giovane Neuer che agli albori di carriera non si è risparmiato errori simili.

Fa impressione però la tranquillità con cui se ne parla, fosse accaduto in Italia probabilmente si sarebbe inneggiato allo scandalo mettendo in mezzo il calcio scommesse, ed il portiere sarebbe finito velocemente in panca.
[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=NtBWefg5md0#t=15[/youtube]

Ricerca personalizzata