Questa mattina è stata presentata la nuova edizione del Grande Fratello con poche novità, di cui però tre abbastanza importanti. La principale è senza dubbio l’introduzione di un programma radiofonico dedicato ai concorrenti della casa. I protagonisti avranno a disposizione un proprio spazio su Radio Italia solo Musica Italiana e R101, ma non potranno interagire con gli ascoltatori. I 15 concorrenti potranno avere a loro disposizione anche un orto e, altra grande novità, una biblioteca. I libri non sono mai entrati nella casa, ma per la prima volta i concorrenti avranno la facoltà di consultarli. La consultazione non potrà portare alla lettura completa del libro, perchè come spiega l’autore Andrea Palazzo, “la lettura porterebbe i concorrenti ad isolarsi”.

Il Grande Fratello di questa edizione punta ad essere molto social e ad interagire con il pubblico come mai prima d’ora, e l’istituzione di un programma radiofonico dove i concorrenti possono raccontarsi è da leggersi in questa ottica innovatrice. La scelta di introdurre i testi della biblioteca può essere inteso come un modo di mostrare i personaggi diverso da quello del passato, magari cercando di trasmettere l’idea che anche nella casa possano diffondersi valori culturali.

Qui di seguito è possibile scoprire le altre novità annunciate dalla produzione del Grande Fratello 2014 durante la conferenza stampa odierna.