Grosseto – Sampdoria 0 – 1, Foggia tiene aperta la speranza play off

Nel freddo pomeriggio odierno, la Sampdoria ottiene un prezioso successo imponendosi per 1-0 sul Grosseto, diretta concorrente per la zona play off. Con questi tre punti i blucerchiati mantengono viva una leggera speranza di poter lottare ancora per la promozione, ma è chiaro che questo è solo un primo passo e che servirà una certa continuità di gioco e di risultati.

Per quanto riguarda il match, nonostante non ci sia stato un bel gioco, i liguri hanno provato a creare qualcosa con i padroni di casa che si sono difesi bene senza concedere spazi. La prima frazione quindi si chiude senza molto da segnalare se non un contatto dubbio tra Eder e Petras nell’area di rigore del Grosseto. L’arbitro lascia correre e il primo tempo finisce sul risultato di parità a reti inviolate.

Nella ripresa si ricomincia con la stessa trama del primo tempo, ovvero con la Sampdoria un pò più vivace che tenta di imporsi in avanti ed il Grosseto a difendere il risultato. Mister Iachini prova a cambiare qualcosa togliendo un Juan Antonio non in giornata e inserendo Pasquale Foggia e la scelta si rivela più che azzeccata. Il neo entrato infatti al minuto 22 conclude con un gran tiro una bella azione cominciata da Obiang e passata per i piedi di Pozzi che con un pregevole colpo di tacco ha smarcato il fantasista blucerchiato per l’1-0.

Il vantaggio doriano porta entusiasmo nella squadra genovese, che continua ad attaccare e potrebbe raddoppiare se Munari non fosse poco preciso con il suo colpo di testa. Il Grosseto a quel punto prova una reazione spingendosi in avanti e lasciando più spazi, rischiando anche qualcosa come in occasione dell’azione di Bertani che si fa anticipare dal portiere avversario in uscita. Al minuto 91 la Samp resta in dieci per l’espulsione di Rispoli che, già ammonito, commette un brutto fallo.

Non succede più nulla di rilevante, i blucerchiati vincono per 1-0 fuori casa e ottengono una vittoria che fa tanto morale per tutto l’ambiente. Adesso c’è solo da continuare su questa strada e vincere nel recupero con l’Empoli per avvicinarsi ancora di più alle zone importanti della classifica.

Ricerca personalizzata