Il Mondo Tempesta dei Perturbazione

Perturbazione

Per il video di Mondo Tempesta, terzo singolo dei Perturbazione estratto dall’album Del nostro tempo rubato, la band ha dato sfogo alla fantasia (e alla tecnologia): non uno, bensì quattro finali sono stati realizzati a conclusione del video clip. La scelta è lasciata quindi ai fan, che guardando il video di Mondo Tempesta dal sito ufficiale dei Perturbazione possono scegliere quale finale vedere tra “Con te ci stavo bene”, “Che ci hanno messo in testa”, “La solitudine” e “Loro ti detestano”. Sta ai fan dunque scegliere se la storia del protagonista, l’uomo col palloncino, è una storia allegra o dal finale tragico. Di certo, una storia carica di significato: Mondo Tempesta affronta il tema della crescita e della solitudine, alla quale il protagonista del filmato pone rimedio creandosi un amico e compagno di viaggio, disegnato su un palloncino.
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=y17VXPc_UWQ[/youtube]

Il video di Mondo Tempesta è stato girato da Jacopo Rondinelli negli Stati Uniti, tra Los Angeles, la Death Valley, San Francisco e Yosemite Park. La registrazione del video ha dato origine anche a simpatici episodi: spesso i passanti incuriositi si sono fermati a guardare le scenette interpretate da Valerio Zuccolo, ovvero l’uomo col palloncino. Sul ponte di San Francisco, si è perfino formata una coda di curiosi non solo interessati a seguire le riprese ma anche a farsi fotografare con il palloncino, a quanto pare la vera star di Mondo Tempesta. Il singolo è già in rotazione radiofonica, mentre continua il tour dei Perturbazione in giro per l’Italia: i prossimi appuntamenti sono previsti per l’11 febbraio a Bologna, il 12 a Corneliano d’Alba (Cn), 19 a Colle Val D’Elsa (Si), 26 febbraio a Modena.

Perturbazione Mondo Tempesta

Ricerca personalizzata