Il ritorno di Bill Cosby: nuova serie con il mattatore de I Robinson

Per i fan de I Robinson potrebbero esserci a breve interessantissime novità. Bill Cosby, assoluto mattatore della serie che spopolò tra gli anni ’80 e ’90 negli Stati Uniti, è pronto a scendere di nuovo in pista. In una sit-com, nuova di zecca, sul canale statunitense Nbc, lo stesso che ospitò il celebre personaggio del ginecologo e padre di famiglia Cliff Robinson.

A produrre l’inedita serie sarà ancora Tom Werner, più di un indizio su quanto la Nbc non voglia discostarsi dal precedente filone, almeno in termini di leggerezza e buon umore. E proprio Cosby rindosserebbe allora le vesti del patriarca allo scopo di, come ammesso dallo stesso attore di Philadelphia in una recente intervista, rievocare l’ideale di una famiglia normale, all’insegna dell’amore, degli errori e dei perdoni. Qualcosa di diverso dalle sofisticate trame dell’attuale registro televisivo americano spesso impregnato di un eccessivo e spietato cinismo.

Una ghiotta occasione per Cosby che, dopo il successo de I Robinson e gli annessi Golden Globes (ben due, come miglior attore televisivo), aveva sperimentato prodotti alternativi senza lasciare particolarmente il segno. Qualche apparizione al cinema (la più recente nel 2004, Il mio grosso grasso amico Albert), addirittura musica all’insegna del jazz , una delle sue maggiori passioni, fino allo spettacolo “Bill Cosby: Far From Finished”, andato in onda a novembre, un mix sfrenato di comicità e arte canora.

E pensare che proprio Bill Cosby è stato vittima negli ultimi anni di fughe di notizie spesso incontrollate circa sue presunte morti. Un cattivo fenomeno che ha riguardato parecchie star del panorama statunitense e che il 76enne attore ha sempre rispedito al mittente con quell’innata esplosività tipica dei veri show man.

Ricerca personalizzata