Instagram: da oggi anche con funzione video

Non è solo Facebook ad apportare grandi cambiamenti di interfaccia e funzioni. Alla lista dei social in perenne evoluzione si aggiunge anche il diffusissimo Instagram, l’app specializzata in filtri per immagini che da oggi ha messo a punto la “prelibatissima” funzione video.

Sulla cosa si rumoreggiava da tempo, ma è da ieri che si hanno notizie più certe sull’ampliamento dei servizi del social fotografico. Ad annunciare la novità è il Ceo della società, Kein Systrom, che durante una conferenza organizzata da Facebook, parla di questa nuova funzione, spiegandone le intenzioni e soprattutto i benefici di cui godranno gli utenti: “Nel corso degli ultimi due anni e mezzo, Instagram è diventata una comunità in cui le persone possono condividere gli attimi più belli catturati in giro per il mondo in modo semplice”. E qui, specifica che sono 130 milioni, gli utenti unici attivi ogni mese. “Per dare vita ad alcuni momenti, però, non basta un’immagine statica e finora questo tipo di storie non erano presenti su Instagram. Oggi siamo felici di presentare i video su Instagram e di offrirti un altro modo per condividere le tue storie”.

Fin qui la filosofia, ma vediamo nel dettaglio in cosa consiste questa tanto decantata funzione video e come potremo attivarla. Il servizio – Video on Instagram – è integrato nell’interfaccia del social; attivarlo sarà piuttosto semplice. Quando saremo sul punto di scattare una fotografia, apparirà una nuova icona sulla destra – una videocamera – abbastanza didascalico, no?! “Quando scatti una foto su Instagram vedrai un’icona a forma di cinepresa. Toccala per accedere alla modalità video”.

I video potranno essere ripresi in un’unica sequenza, potranno essere fermati e ripresi nuovamente. Non potranno, però, essere importati da rullino/galleria. Sarà, quindi, possibile montare svariate sequenze fino ad arrivare ad un massimo di 15 secondi. Anche se, specificano i Ceo, non sarà possibile con questi andare in modalità loop. Tra le opportunità più gradite, vi è quella di poter cancellare ogni singolo fotogramma ripreso; una vera comodità per gli insicuri della propria immagine e i perfezionisti del mezzo.

La splendida novità Video, sempre stando a quanto affermato gli ideatori, sarà disponibile da subito in tutte le versioni dell’applicazione, sia su Androd che su iOS. Già da adesso, sarà possibile effettuare l’aggiornamento per la versione 4.0.0.

Come accennato all’inizio, Instagram è specializzata nel rilascio dei filtri. Per il servizio video, il social ne metterà a disposizione ben 13 studiati apposta per la funzione: “E quando pubblichi un video, potrai anche selezionare la scena preferita della registrazione e usarla come fotogramma di copertina, per video bellissimi ancora prima di essere riprodotti”.

Altra novità presentata dai Ceo è la tecnologia Cinema, funzione che consentirà la stabilizzazione dei video come già è possibile fare sul Nokia Lumia 920 e su You Tube, in quest’ultimo caso solo dopo averli caricati. Cinema entra in funzione attraverso un’icona posizionata tra il quadrato del video e i filtri, in caso si desiderasse, si potrà anche disattivare.

“Siamo emozionati all’idea di poter ammirare i video che la nostra comunità condividerà, sia che si tratti del video del tuo barista preferito mentre fa un disegno sul tuo cappuccino, di un utente di Instagram che si trova dall’altra parte del mondo o del tuo atleta preferito che ti porta dietro le quinte mentre si allena. Cosa comporta tutto questo per i tuoi contenuti? Non ci sarà nulla di diverso rispetto alle foto. Ci impegniamo costantemente per permetterti di mantenere il controllo su tutti il tuoi contenuti: solo le persone a cui permetti di vedere le tue foto potranno vedere i tuoi video. E, come per le foto, i tuoi video sono di tua proprietà”.

Ricerca personalizzata